BSB: verso i primi test 2011 a Cartagena dal 3 marzo

BSB: verso i primi test 2011 a Cartagena dal 3 marzo

Curiosità per il debutto di John Hopkins nel BSB

Commenta per primo!

L’appuntamento è fissato: dal 3 al 6 marzo a Cartagena il British Superbike riaccenderà i motori per la prima sessione di test collettivi della stagione 2011. Successivamente la maggior parte delle squadre si sposterà a Guadix fino ad arrivare ad aprile con due giorni di test ufficiali MSVR tra Brands Hatch (12/03) e sul nuovissimo impianto di Snetterton (13/3).

Tuttavia l’attesa è già per le prove di Cartagena, dove ci sarà il debutto di John Hopkins con la Suzuki GSX-R 1000 del team Crescent. Il pilota californiano, ex-MotoGP e World Superbike, si sta allenando come non mai e a parole ha sincerato la propria ambizione di puntare subito alla vittoria all’esordio nel BSB.

“Hopper” proverà a Cartagena e, pochi giorni più tardi, tornerà in sella ad una MotoGP per i test IRTA di Losail, affiancando nel programma di collaudi in Rizla Suzuki il titolare Alvaro Bautista. Prima gara? Per assurdo non nel BSB, bensì nel mondiale Superbike come wild card a Donington Park il prossimo 26 marzo.

Insomma, un mese impegnativo per lui, ma anche per le altre squadre: a Cartagena debutterà con la HM Plant Honda Shane Byrne, il Swan Yamaha affiderà le R1 ufficiali a Tommy Hill e Michael Laverty, il Relentless Suzuki by TAS sarà della partita con Joshua Brookes. Come si può notare quest’anno sono tanti i motivi di interesse per il campionato nazionale Superbike più competitivo del pianeta…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy