BSB Thruxton Qualifiche: terza pole di fila per Leon Camier

BSB Thruxton Qualifiche: terza pole di fila per Leon Camier

Ancora in pole position il pilota Airwaves Yamaha

Commenta per primo!

Del format così definito “Roll to Pole”, Leon Camier ne è diventato uno specialista. Quattro gare, tre pole position, tre consecutive: il capoclassifica di campionato del British Superbike non si ferma più, e anche a Thruxton è riuscito a portare la Yamaha YZF R1 #2 preparata dal team Airwaves GSE al comando, precedendo di tre decimi il compagno di squadra James Ellison. Doppietta GSE con le blue Yamaha al vertice di una qualifica a tratti sorprendente con non pochi colpi di scena. Nel Q1, il primo mini-turno di qualifiche, è uscito di scena Tristan Palmer, ma è nel Q2 dove ci sono state eliminazioni eccellenti, come Julien Da Costa e, soprattutto, la coppia del team Rob Mac Racing, Graeme Gowland e Chris Walker.

I dieci ammessi nel Q3 hanno poi regalato spettacolo ed una prima fila inedita: le due Yamaha GSE sì, ma anche Gary Mason, privato di lusso che con una Honda CBR del 2007 (!) schierata dal Quay Garage per la Cup è stato capace di piazzarsi in terza posizione, precedendo un ottimo Michael Rutter in prima fila all’esordio come pilota Crescent Suzuki in sostituzione dell’infortunato Sylvain Guintoli. Indietro invece Karl Harris, preceduto anche dalla Honda HM Plant di Glen Richards, mentre Joshua Brookes non è andato al di là della nona posizione dopo un promettente turno di prove libere della mattinata.

Domani a Thruxton sono in programma le due gare con il pronostico scontato, specie se l’avversario più ostico di Camier, Sylvain Guintoli, è in infermeria e, purtroppo, dovrebbe restarci a lungo, forse tutta la stagione.

ViSK British Superbike Championship in association with Pirelli 2009
Thruxton, Classifica Qualifiche

01- Leon Camier – Airwaves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’14.913 (Q3)
02- James Ellison – Airwaves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’15.252 (Q3)
03- Gary Mason – Quay Garage – Honda CBR 1000RR – 1’15.351 (Q3)
04- Michael Rutter – Worx Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’15.400 (Q3)
05- Glen Richards – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – 1’15.447 (Q3)
06- Karl Harris – Hydrex Honda – Honda CBR 1000RR – 1’15.490 (Q3)
07- Stuart Easton – Hydrex Honda – Honda CBR 1000RR – 1’15.530 (Q3)
08- Ian Lowry – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 1’15.562 (Q3)
09- Joshua Brookes – HM Plant Honda – Honda CBR 1000RR – 1’15.728 (Q3)
10- Simon Andrews – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – 1’15.758 (Q3)
11- Jason O’Halloran – SMT Honda – Honda CBR 1000RR – 1’16.123 (Q2)
12- Julien Da Costa – MSS Colchester Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – 1’16.197 (Q2)
13- Chris Walker – Motorpoint/Henderson Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’16.294 (Q2)
14- John Laverty – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – 1’16.527 (Q2)
15- Graeme Gowland – Motorpoint/Henderson Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’16.530 (Q2)
16- Atsushi Watanabe – Relentless Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 1’16.688 (Q2)
17- Tom Tunstall – Hardinge Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR – 1’16.912 (Q2)
18- Peter Hickman – Ultimate Racing – Yamaha YZF R1 – 1’16.967 (Q2)
19- Aaron Zanotti – Red Viper Racing – Honda CBR 1000RR – 1’17.098 (Q2)
20- David Johnson – Team Maxxis – Yamaha YZF R1 – 1’18.226 (Q2)
21- Alastair Fagan – Red Viper Racing – Honda CBR 1000RR – 1’17.098 (Q1)
22- Martin Jessopp – Riders Racing – Honda CBR 1000RR – 1’17.136
23- Tristan Palmer – Buildbase Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – 1’17.376
24- Victor Cox – STP/JHS Racing – Honda CBR 1000RR – 1’17.404
25- Kenny Gilbertson – JX Fuelcards Kawasaki – Kawasaki ZX 10R – 1’17.718
26- Malcom Ashley – MAR Racing – Kawasaki ZX 10R – 1’18.804
27- Matt Bond – MIST Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’19.676

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy