BSB Thruxton Prove Libere 2: Alex Lowes si conferma

BSB Thruxton Prove Libere 2: Alex Lowes si conferma

Con la pista che si asciuga precede PJ Jacobsen

Commenta per primo!

La pista va man mano asciugandosi, ma è sempre Alex Lowes al comando. Il portacolori Samsung Honda, promosso a pilota ufficiale Honda Racing UK grazie ad una travolgente seconda parte della stagione 2012, si è riconfermato in cima al monitor dei tempi nella seconda sessione di prove libere del British Superbike sul velocissimo tracciato di Thruxton proprio dove nel 2011, all’esordio con MSS Colchester Kawasaki, sorprese tutti conquistando la pole position.

In una giornata da ricordare per i fratelli-gemelli Lowes (Alex leader nel BSB, Sam in pole provvisoria ad Aragon nel Mondiale Supersport), c’è spazio anche per un altro giovane talento quale PJ Jacobsen, americano dai trascorsi nel CEV e nei campionati AMA dove ha difeso i colori di squadre di livello come Aspar (in 125cc) e Ducati Ferracci (nella Daytona SportBike), 2° assoluto con la prima TAS Suzuki tenendo testa al Campione in carica e capo-classifica di campionato Shane Byrne (3° su PBM Kawasaki) ed al proprio compagno di squadra Joshua Brookes, quarto sul tracciato dove ha conquistato due vittorie con Honda (2010, la prima in carriera nel BSB) e Suzuki (lo scorso anno al culmine di una spettacolare rimonta in Gara 2).

Scorrendo la classifica dei tempi ben figura Jakub Smrz, 5° su Padgett’s Honda dopo aver concluso 3° nella mattinata, seguito da Michael Rutter (400esima presenza in vista per Gara 2) ed il bi-Campione australiano Superbike Josh Waters, 9° con la prima R1 preparata da SMR Performance lasciando il proprio team-mate in Milwaukee Yamaha James Ellison in 17esima posizione.

Stacca invece il 22esimo riferimento cronometrico il nostro Matteo Baiocco con la Ducati 1199 Panigale R del Rapido Sport Racing, peggio è andata a Lee Costello, caduto alla “Village” obbligando la direzione gara all’esposizione della bandiera. Per sua fortuna tutti gli esami del caso presso il centro medico di Thruxton non hanno evidenziato fratture, tanto che domattina tornerà in sella alla Kawasaki dell’Halsall Racing per la conclusiva sessione di prove libere pre-qualifiche “Roll for Pole”.

MCE Insurance British Superbike Championship 2013
Thruxton, Classifica Prove Libere 2

01- Alex Lowes – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – 1’16.412
02- PJ Jacobsen – Tyco Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.294
03- Shane Byrne – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.378
04- Joshua Brookes – Tyco Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.602
05- Jakub Smrz – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.065
06- Michael Rutter – Bathams Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.067
07- Josh Waters – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.115
08- Chris Walker – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.143
09- Jon Kirkham – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.297
10- James Westmoreland – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.364
11- Karl Harris – PR Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.443
12- Keith Farmer – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.680
13- Peter Hickman – Lloyds British GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.770
14- Martin Jessopp – Riders Motorcycles – BMW S1000RR – + 1.870
15- Danny Buchan – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.896
16- Ryuichi Kiyonari – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.925
17- James Ellison – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.086
18- Tommy Bridewell – Bathams Honda – Honda CBR 1000RR – + 2.150
19- Luke Quigley – MH Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.591
20- Howie Mainwaring – MH Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.772
21- Robbin Harms – Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR – + 2.799
22- Matteo Baiocco – Rapido Sport Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 2.986
23- Jenny Tinmouth – Two Wheel Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.374
24- Aaron Zanotti – Aaron Zanotti Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.186

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy