BSB: Suzuki GB annuncia i piani per la prossima stagione

BSB: Suzuki GB annuncia i piani per la prossima stagione

Impegno non solo in Superbike con il team TAS

Commenta per primo!

Impegno nel British Superbike, ma non solo. Suzuki GB, filiale britannica della casa di Hamamatsu, ha annunciato i programmi sportivi che la vedranno presente in tutte le principali categorie nel BSB offrendo anche supporto tecnico e logistico alle squadre che correranno con le GSX-R 1000 e GSX-R 600 tra Superbike e Supersport.

Nel BSB come risaputo c’è stato il passaggio di consegne tra Crescent a Relentless Suzuki by TAS, nuova squadra ufficiale che porterà in pista due piloti con il già annunciato Joshua Brookes affiancato da un secondo nome che potrebbe esser annunciato il prossimo fine settimana.

Suzuki con il TAS Racing non mancherà all’appello nel British Supersport, con due nuovissime GSX-R 600 affidate a due piloti in grado di competere per il titolo. Non mancherà la partecipazione al British Superstock 1000 con Guy Martin che disputerà qualche gara in preparazione al Tourist Trophy e North West 200.

Come confermato dal responsabile racing di Suzuki GB, il tre volte campione del BSB John Reynolds, ci sarà un “Impegno a supporto dei piloti e squadre che correranno con Suzuki nel 2011. Siamo pronti per consegnare la nuova GSX-R 600, ma anche le Gladius 650 per i piloti interessati a correre tra le Mini Twins“. Un programma a tutto tondo, insomma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy