BSB: Joshua Brookes deluso dopo il weekend di Donington

BSB: Joshua Brookes deluso dopo il weekend di Donington

Perdono quota le ambizioni di vincere il campionato

Commenta per primo!

Dei piloti ammessi allo “Showdown”, ai nastri di partenza Joshua Brookes sembrava uno tra i messi meglio. Finalmente in sella ad una Suzuki GSX-R 1000, dal rendimento in crescendo negli ultimi round tanto da riuscire a vincere a Brands Hatch e lottare costantemente per il podio nelle altre gare disputate. Purtroppo per l’australiano vice-campione BSB in carica, Donington Park è stato un burrascoso ritorno alla realtà: la sua “Gixxer” non ha reso al meglio nei confronti della concorrenza, ritrovandosi a correre sulla difensiva nella seconda parte di gara.

Se il team Relentless Suzuki by TAS per voce del team manager Philip Neill si è assunto tutte le responsabilità di questa “debacle”, Brookes è parso visibilmente amareggiato per un fine settimana a Donington Park dove non è andato oltre un 6° ed un 5° posto nelle due manche perdendo contatto con la vetta della classifica distante ora ben 38 punti…

Tutti dopo la vittoria di Brands Hatch sono venuti da me a dirmi “Bravo”, “Congratulazioni”, “Bella gara”: qui a Donington ho guidato alla stessa maniera, ho dato il massimo, ma più di un quinto posto non si poteva fare“, commenta con il suo classico.. stile l’ex protagonista del Mondiale Supersport. “Abbiamo faticato per tutto il fine settimana, c’è veramente poco da dire: mi sono preso dei rischi notevoli, ho fatto il possibile per avvicinare il podio, ma questi sono i risultati…

Con queste dichiarazioni in altri campionati si parlerebbe di “divorzio vicino”, di “polemiche” e “contrasti” da guerra fredda, ma semplicemente è lo sfogo di un Josh Brookes amareggiato, ma pur sempre fiducioso del potenziale della propria squadra tanto che è vicino il rinnovo anche per la prossima stagione tra BSB e non solo (qualche sorpresa in vista..).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy