BSB: John Laverty e Buildbase Kawasaki vicini all’impresa

BSB: John Laverty e Buildbase Kawasaki vicini all’impresa

Si può conquistare un posto nello Showdown

Commenta per primo!

Quest’anno nel British Superbike si può concretizzare una vera e propria impresa. Il team Buildbase Kawasaki con John Laverty è in lizza per lo “Showdown”, attualmente sesto in classifica con breve margine su Alastair Seeley e Stuart Easton, piloti con ben altro “pacchetto” a disposizione.

Centrare questo obiettivo sarebbe qualcosa di senza precedenti negli anni recenti del BSB, tenendo conto l’esiguo budget a disposizione del team Buildbase Kawasaki di Stuart Hicken e, soprattutto, della condizione della squadra, senza alcun apporto ufficiale Kawasaki (al contrario di MSS Colchester).

Presente nel BSB con John Laverty e Adam Jenkinson, ma anche nel British Superstock 1000 con Barry Burrell e Lee Jackson oltre che nella Superstock 600 con Matt Bilton, Buildbase Kawasaki ha investito le proprie risorse per alcuni “esperimenti”.

La Kawasaki Ninja ZX-10R dispone infatti di un propulsore sviluppato dalla Cosworth, affidandosi alla MoTec per l’elettronica e Bitubo per le sospensioni. Soluzioni inedite per la Kawasaki Superbike, ma che stanno consentendo al velocissimo John Laverty di avvicinare un’obiettivo insperato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy