BSB: James Ellison ci va piano “Punto alla top 10”

BSB: James Ellison ci va piano “Punto alla top 10”

Dopo la delusione al ritorno in sella a Mallory Park

Rientrare in pista dopo una frattura al femore che l’ha tenuto fermo dai due mesi non è mai cosa facile. Lo ha compreso a Mallory Park James Ellison, partito con grandi ambizioni, nelle retrovie per tutto il fine settimana dove ha navigato sempre intorno alla 12°-14° posizione.

Prestazioni sottotono ampiamente giustificabili per il vice-campione in carica del British Superbike, tanto che il suo obiettivo adesso non è più la top-6 valida per l’ingresso dello Showdown (lontanissima), ma recuperare la piena forma fisica per il futuro.

Non vedo l’ora di correre a Knockhill, per me Mallory Park è stato un vero e proprio banco di prova per la mia condizione fisica e ora so cosa aspettarmi. Vado là con la voglia di conquistare più punti possibili: non sarà facile e sono molto deluso di non poter portare la mia Honda nelle posizioni di vertice, ma devo dir grazie alla squadra perchè mi sta continuando a sostenere.

Penso che andrò meglio a Knockhill, in Gara 2 a Mallory Park sono riuscito anche a duellare con Linfoot e Mason, per cui mi aspetto dei miglioramenti di sicuro, perchè peggio di così è anche difficile fare. L’obiettivo? Ad esser realista punto alla top ten, niente di più“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy