BSB Donington Qualifiche: Joshua Brookes in pole

BSB Donington Qualifiche: Joshua Brookes in pole

Luca Scassa in seconda fila, Alex Polita 25°

Commenta per primo!

Già certo di rientrare tra i sei eletti per lo “Showdown”, per l’ultimo round della “Main Season” del British Superbike in programma questo fine settimana a Donington Park Joshua Brookes si è posto un doppio obiettivo: guadagnare più “Podium Credits” (punti addizionali da sommare ai 500 assegnati d’ufficio per i sei eletti dei play-off di fine campionato) possibili e, se ci sarà l’occasione, tornare alla vittoria. Per il momento l’australiano, in trionfo proprio a Donington nel Mondiale Supersport 2008, è riuscito a riconquistare la pole position, la terza stagionale dopo Brands Hatch Indy e Snetterton, l’ottava in carriera risultando il pilota più veloce e costante nell’arco dei quattro turni di prove in sella alla GSX-R 1000 del TAS Racing. L’ormai ex “Bad Boy” del BSB scatterà così davanti a tutti domani in Gara 1 in programma alle 13:30 locali ritrovandosi affiancato in prima fila da Alex Lowes, poleman a Cadwell Park, 2° a 116 millesimi con una delle due Honda CBR 1000RR del Team WFR (l’altra affidata a James Westmoreland è quinta nonostante una caduta nel “Q1”, la terza invece è rimasta in factory complice il divorzio con Graeme Gowland) decisamente competitive sul tracciato dell’East Midlands tanto da lasciare il capo-classifica di campionato e campione in carica Tommy Hill in terza posizione. Se Jon Kirkham rialza la testa ritrovando da tempo immemore la prima fila, il suo compagno di squadra in Samsung Honda (ex-HM Plant) Michael Laverty, già aritmeticamente qualificatosi per lo “Showdown”, ha rovinato tutto nel decisivo “Q3” per una caduta al primo giro di pista alla “Redgate”, costretto di conseguenza a prender il via dalla decima casella dello schieramento di partenza. In seconda fila ci sarà invece Tommy Bridewell, ad un passo (scongiuri del caso per i diretti interessati..) dall’approdo allo Showdown (5° con vantaggio in classifica), buon sesto nelle prove ufficiali con il Supersonic Racing Team di Danilo Soncini che porta i suoi due piloti nel “Q3” grazie all’exploit dell’ex vice-iridato Endurance Patric Muff, nono ed autore di una delle sue migliori qualifiche di sempre nel BSB. E’ tornato invece nei primi 10 il nostro Luca Scassa, ottavo su Padgett’s Honda a 1″, penalizzato da una Pirelli difettosa, problema riscontrato anche da Alex Polita (al rientro nel BSB con la bellissima Ducati 1199 Panigale del JHP Racing/Ducati Coventry) tanto da ritrovarsi in 25esima posizione con un potenziale sufficiente per passare il primo “taglio” del Q1. Non è rientrato nei primi 10 invece Noriyuki Haga, dodicesimo con una clavicola destra fratturata due settimane or sono a Cadwell Park, con la “missione Showdown” sempre più un pensiero utopistico, specie constatando il rendimento dei suoi diretti avversari Alex Lowes e Tommy Bridewell… MCE Insurance British Superbike Championship 2012 Donington Park, Classifica Qualifiche (Q3) 01- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – 1’30.085 02- Alex Lowes – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 0.116 03- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.274 04- Jon Kirkham – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.472 05- James Westmoreland – Team WFR – Honda CBR 1000RR – + 0.503 06- Tommy Bridewell – Supersonic Racing Team – BMW S1000RR – + 0.705 07- Michael Rutter – MSS Bathams Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.812 08- Luca Scassa – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.066 09- Patric Muff – Supersonic Racing Team – BMW S1000RR – + 1.956 10- Michael Laverty – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – senza tempo La Griglia di Partenza per Gara 1 01- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 02- Alex Lowes – Team WFR – Honda CBR 1000RR 03- Tommy Hill – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 04- Jon Kirkham – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR 05- James Westmoreland – Team WFR – Honda CBR 1000RR 06- Tommy Bridewell – Supersonic Racing Team – BMW S1000RR 07- Michael Rutter – MSS Bathams Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 08- Luca Scassa – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR 09- Patric Muff – Supersonic Racing Team – BMW S1000RR 10- Michael Laverty – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR 11- Chris Walker – Pr1mo Bournemouth Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 12- Noriyuki Haga – Swan Yamaha – Yamaha YZF R1 13- Stuart Easton – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 14- Ian Lowry – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR 15- Peter Hickman – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR 16- Luke Quigley – GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR 17- Alastair Seeley – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 18- Scott Smart – Moto Rapido Racing – Ducati 1199 Panigale 19- Barry Burrell – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR 20- Gary Mason – Pr1mo Bournemouth Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 21- Tristan Palmer – GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR 22- Troy Herfoss – Splitlath Redmond – Aprilia RSV4 23- Danny Buchan – MSS Bathams Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 24- Robbin Harms – Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR 25- Alex Polita – Lloyds British/Ducati Coventry – Ducati 1199 Panigale 26- Tom Tunstall – Doodson Motorsport – Honda CBR 1000RR 27- Tom Grant – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 28- Aaron Zanotti – A-Plant Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 29- Jenny Tinmouth – Hardinge Sorrymate.com Honda – Honda CBR 1000RR

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy