BSB Donington Park Qualifiche: pole BMW con Westmoreland

BSB Donington Park Qualifiche: pole BMW con Westmoreland

“Westy” regala la prima pole alla BMW nel British Superbike

Commenta per primo!

Un risultato storico al posto giusto, ma soprattutto al momento giusto. James Westmoreland, 25enne già vice-Campione del British Supersport ed al terzo anno di militanza nel BSB, a Donington Park si è assicurato la prima pole position in carriera nella top class Superbike con un sorprendente 1’29″726 siglato nel decisivo “Q3” delle qualifiche ufficiali, sufficiente per regolare di 271/1000 Alex Lowes e di 312/1000 James Ellison, viatico per presentarsi domani nello schieramento di partenza di Gara 1 davanti a tutti e conquistare quei punti indispensabili per ottenere il lasciapassare in vista dello “Showdown”, play-off dei tre conclusivi eventi del calendario riservati ai sei migliori piloti della classifica di campionato. “Westy”, originario dell’East Yorks, non soltanto si è assicurato la prima pole in carriera nel BSB (la settima contando le 6 conquistare nel British Supersport), ma ha regalato alla BMW la prima, storica pole nella categoria al culmine di un triennio di lavoro del team Hawk/Buildbase di Stuart Hicken, compagine di riferimento di BMW Motorrad UK e del Reparto Corse “Clienti” di Monaco per quanto concerne i programmi d’Oltremanica. Una grandiosa prestazione da parte di Westmoreland, a maggior ragione pensando alla corsa verso la top-6: attualmente James insegue a soli 5 punticini dal compagno di squadra Jon Kirkham (9° oggi), 20 lunghezze di vantaggio rispetto a Tommy Bridewell, qualificatosi 6° con la Kawasaki Ninja ZX-10R dell’Halsall Racing Team dopo aver staccato in 1’30″295 il miglior riferimento cronometrico nel “Q1”. Saranno loro a giocarsi l’effettivo ultimo posto per i play-off, per due gare dal pronostico apertissimo: “sorpresa” Westmoreland a parte, prenderanno il via dalla prima fila in Gara 1 Alex Lowes e James Ellison, terzo dopo la “pole” del “Q2” in 1’30″009. Grandiosa staccata di Alex Lowes Come spesso capita nel British Superbike sono addirittura cinque le case costruttrici rappresentate nelle prime cinque posizioni: oltre a BMW (Westmoreland), Honda (Lowes) e Yamaha (Ellison), in quarta e quinta posizione figurano Kawasaki e Suzuki grazie a rispettivamente il capoclassifica di campionato Shane Byrne e Joshua Brookes a completare una top-5 “multi-marca” racchiusa in meno di mezzo secondo. Nel novero dei 10 piloti qualificatisi per il “Q3” non mancano nemmeno il sempreverde Chris Walker (7° sul tracciato dove impressionò anche da wild card nel Mondiale di categoria nei primi anni Duemila), la seconda TAS Suzuki condotta da PJ Jacobsen più Jakub Smrz, decimo con la Padgett’s Honda. Non ha clamorosamente superato la tagliola del “Q2” invece Ryuichi Kiyonari, addirittura dodicesimo e tuttora non aritmeticamente ammesso allo “Showdown”, così come Keith Farmer incappato in una scivolata dopo prove da protagonista. Scatterà invece dalla 20esima casella il nostro Matteo Baiocco, arrivato con la Ducati 1199 Panigale R del Rapido Sport Racing ad un soffio dall’ammissione al “Q2” (sfumata per soli 181/1000), atteso domani ad prima manche di rimonta come già accaduto su questo tracciato lo scorso mese di maggio, 6° da wild card nel campionato nazionale britannico Superstock 1000. MCE Insurance British Superbike Championship 2013 Donington Park Circuit, Classifica Qualifiche (Q3) 01- James Westmoreland – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – 1’29.726 02- Alex Lowes – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.271 03- James Ellison – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.312 04- Shane Byrne – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.445 05- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.485 06- Tommy Bridewell – Halsall Racing – Kawasaki ZX-10R – + 0.634 07- Chris Walker – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 0.637 08- PJ Jacobsen – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.786 09- Jon Kirkham – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.795 10- Jakub Smrz – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.805 La Griglia di Partenza per Gara 1 01- James Westmoreland – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR 02- Alex Lowes – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR 03- James Ellison – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 04- Shane Byrne – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR 05- Joshua Brookes – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 06- Tommy Bridewell – Halsall Racing – Kawasaki ZX-10R 07- Chris Walker – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 08- PJ Jacobsen – Tyco Suzuki by TAS – Suzuki GSX-R 1000 09- Jon Kirkham – Buildbase BMW Motorrad – BMW S1000RR 10- Jakub Smrz – Padgett’s Honda – Honda CBR 1000RR 11- Josh Waters – Milwaukee Yamaha – Yamaha YZF R1 12- Ryuichi Kiyonari – Samsung Honda – Honda CBR 1000RR 13- Michael Rutter – Bathams Honda – Honda CBR 1000RR 14- Dan Linfoot – Lloyds British GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR 15- Barry Burrell – Quattro Plant Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 16- Howie Mainwaring – Tsingtao WKbikes Performance – Kawasaki ZX-10R 17- Peter Hickman – Lloyds British GBmoto Racing – Honda CBR 1000RR 18- Keith Farmer – Rapid Solicitors Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 19- Karl Harris – PR Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R 20- Matteo Baiocco – Rapido Sport Racing – Kawasaki ZX-10R 21- Lee Costello – Halsall Racing – Kawasaki ZX-10R 22- Martin Jessopp – Riders Motorcycles – BMW S1000RR 23- Aaron Zanotti – STEL Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 24- Jenny Tinmouth – Two Wheel Racing – Honda CBR 1000RR 25- Jamie Poole – Quelch BSD Motorsport – Kawasaki ZX-10R

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy