BSB: annullati i test pre campionato del GSE Racing

BSB: annullati i test pre campionato del GSE Racing

Si proverà la nuova Yamaha R1 soltanto una volta

Commenta per primo!

I team HM Plant, Hydrex e Crescent Suzuki in Spagna. Il Rob Mac Racing a Donington, Oulton Park e Knockhill, senza scordarci di Buildbase Kawasaki a Brands Hatch. Tutte, chi più chi meno, le squadre protagoniste da anni nel British Superbike hanno provato in queste ultime settimane. Tutte tranne il GSE Racing, squadra Campione in carica (grazie a Shane Byrne), passata nel corso dell’inverno da Ducati e Yamaha con appoggio ufficiale della casa dei Tre Diapason. Il team Airwaves Yamaha (questa la sua nuova denominazione) non solo non ha provato finora, ma ha cancellato tutti i test in programma fuori dai confini nazionali.

La struttura di Darrell Healey e diretta da Colin Wright proverà soltanto alla vigilia della stagione in un tracciato britannico ancora da decidere, dove Leon Camier (nella foto) e James Ellison prenderanno contatto per la prima volta con la nuova Yamaha YZF R1. “Ci siamo concentrando sul sviluppare la moto in vista dell’inizio del campionato“, ha spiegato Wright, “e siamo ragionevolmente ottimisti. Nostra intenzione è provare prima del round di apertura in un circuito britannico, ma in ogni caso grazie alla partnership con Yamaha Motor UK potremmo contare sui dati del team Yamaha ufficiale del Mondiale Superbike“.

In poche parole, ci sarà uno scambio continuo di informazioni tra Gerno di Lesmo e Ashford, base operativa di GSE Racing. Basterà per esser protagonisti sin dalla prima gara?

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy