BSB: rimpasto in griglia, quante novità per il round di Knockhill!

BSB: rimpasto in griglia, quante novità per il round di Knockhill!

Andrew Irwin confermato in PBM Ducati, Luke Hedger sostituisce l’infortunato Jakub Smrz, Fraser Rogers al debutto: le novità del BSB non sono finite qui…

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Andrew Irwin confermato per i restanti eventi del BSB 2018

Tra pochi giorni il BSB British Superbike tornerà in pista a Knockhill per il quinto appuntamento stagionale presentando non poche novità nello schieramento di partenza. Tra piloti infortunati, appiedati, divorzi a campionato in corso, di fatto in Scozia lo scacchiere del BSB offrirà volti nuovi in griglia, conferma di un costante rinnovamento e, considerata l’età media in calo, un effettivo “ringiovanimento” dei partenti.

La conferma più importante riguarda il team Be Wiser PBM Ducati che ha rinnovato la fiducia ad Andrew Irwin per tutti i restanti eventi del calendario. Convocato in sostituzione dell’insostituibile Shane Byrne, il giovane fratello di Glenn ha messo in mostra buone cose in termini di performance a Snetterton: convincenti crono nelle prove, il decimo posto in Gara 2, un veloce adattamento alla Panigale R senza alcuna pregressa esperienza in sella ad una Superbike. L’unica cosa da affinare è l’eccessiva “foga“, vedi la carambola provocata al via di Gara 1, ma per il resto il vice-Campione British Supersport in carica sembra avere tutto il potenziale per ottenere qualche risultato di rilievo da qui in avanti.

Chi ha il talento per emergere risponde al nome di Fraser Rogers, nuova scommessa del team Gearlink Kawasaki in sostituzione di Carl Phillips in seguito al divorzio registratosi a weekend di Snetterton in corso. Ventidue anni compiuti, trascorsi nel CEV Moto3 e 6° lo scorso anno nella STK1000 britannica, Rogers ha avuto modo di provare la Ninja ZX-10R nei giorni scorsi a Silverstone in previsione del debutto in gara a Knockhill dove condividerà la pista con Bradley Ray, suo grande amico per via dei recenti trascorsi agonistici in Spagna.

Proseguendo la carrellata di novità, in sostituzione dell’infortunato Jakub Smrz (infortunio alla spalla destra rimediata nelle qualifiche della 8 ore di Oschersleben) il team PR Racing BMW ha deciso di convocare per Knockhill il 22enne Luke Hedger, in forze con la medesima squadra nella Superstock 1000 nazionale, dai trascorsi trionfali in madrepatria tra Motostar e Superstock 600 e persino un’apparizione nel Mondiale Moto3 in qualità di wild card a Silverstone nel 2015.

In questa vasta schiera di novità, due sono ancora le caselle da sistemare. Kyle Ryde ha annunciato la sua (temporanea) sospensione dell’attività agonistica lasciando il team CF Motorsport Yamaha senza un pilota, mentre l’Halsall Racing Suzuki dovrà comunicare chi sostituirà Tommy Bridewell da Knockhill in avanti. Proprio in Scozia tornerà al muretto box Colin Wright, con i colori GSE Racing manager di successo con piloti del calibro di Troy Bayliss, Neil Hodgson, Shane Byrne, Leon Camier, James Toseland e Gregorio Lavilla tra BSB e World Superbike.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy