BSB Knockhill, Gara 1: Jake Dixon torna alla vittoria

BSB Knockhill, Gara 1: Jake Dixon torna alla vittoria

Emozionante epilogo di Gara 1 del BSB a Knockhill con il ritorno alla vittoria di Jake Dixon davanti all’amico Danny Buchan, Leon Haslam 3°. Alle 17:30 (diretta su AutomotoTV) Gara 2.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Jake Dixon trionfa in Gara 1

Sfavillante debutto nel 2016, doppietta nel 2017, il ritorno alla vittoria oggi in Gara 1. Il circuito di Knockhill piace eccome a Jake Dixon, uno dei “giovani leoni” del BSB British Superbike, dopo un inizio di stagione 2018 tornato con grinta, determinazione ed autorità sul gradino più alto del podio in una prima manche dove ha corso con testa e cuore per regolare l’amico Danny Buchan (2°) ed il capoclassifica di campionato Leon Haslam, costretto ad accontentarsi del terzo posto dopo una sequenza di cinque vittorie consecutive.

In una Gara 1 che ha proposto sin dalle battute iniziali un quintetto di testa formato anche da Glenn Irwin (Be Wiser PBM Ducati) e Bradley Ray (Buildbase Suzuki), Jake Dixon ha ribadito a chiare lettere perché nel 2017 si è affermato come l’indiscusso pilota-rivelazione della serie. Rimasto saldamente al secondo posto nonostante la bagarre senza esclusione di colpi con l’amico Danny Buchan, il ventiduenne di Dover ha fatto la differenza nel finale: al venticinquesimo dei 30 giri previsti il sorpasso per la leadership a scapito di Haslam, da lì in avanti una fuga in solitaria che gli ha permesso di centrare la terza affermazione in carriera nel BSB. Un successo importante e ricco di significati per il ventiduenne alfiere Lee Hardy Racing Kawasaki, diventato tester del progetto (motore) Triumph Moto2, il quale ha vissuto finora tra alti e bassi anche per ragioni personali con la sua promessa sposa Sarah colpita dal cancro al seno.

Con questa vittoria Dixon nella “Main Season” si porta al secondo posto provvisorio in campionato a 65 lunghezze dal leader Leon Haslam e sopravanzando Bradley Ray, in una Gara 1 dove è festa grande per Danny Buchan, Campione National Superstock 1000 in carica che porta la Ninja ZX-10RR del FS-3 Racing al secondo posto facendo registrare il nuovo record del tracciato in 47″644. In un podio tutto Kawasaki la Ducati si difende con Glenn Irwin quarto, lontani dal pokerissimo di testa gli alfieri Tyco BMW by TAS Michael Laverty (6°) e Christian Iddon (7°) così come Josh Brookes, inspiegabilmente 8° dopo prove da protagonista. Nella top-10 si rivedono Richard Cooper e Peter Hickman in rimonta mentre tra i “deb” bella prova di Andrew Irwin, undicesimo con la seconda Ducati Panigale R del Paul Bird Motorsport. Gara 1 da dimenticare per la Honda con Jason O’Halloran sedicesimo e tuttora non al meglio della forma fisica, fuori pista al Taylor’s Hairpin e conseguente ritiro per Dan Linfoot. Alle 17:30 italiane, con diretta TV esclusiva su AutomotoTV (Sky canale 228) il via di Gara 2.

AGGIORNAMENTO ORE 15:16 LOCALI (16:16 ITALIANE) – Per un sorpasso in regime di bandiere gialle, Danny Buchan è stato penalizzato di 1 posizione, passando così dal 2° al 3° posto. Sale così in seconda posizione Leon Haslam.

2018 Bennetts British Superbike Championship 2018
Knockhill Racing Circuit
Classifica Gara 1

01- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR – 30 giri
02- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.917
03- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.709 *
04- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 2.779
05- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.421
06- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 6.903
07- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 7.501
08- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 7.611
09- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 9.304
10- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 14.458
11- Andrew Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 15.083
12- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 15.815
13- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 17.264
14- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 26.896
15- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 29.782
16- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 36.347
17- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 37.942

* Penalizzato di 1 posizione per sorpasso in regime di bandiere gialle

Foto Bennetts @bennetts_bike

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy