BSB Conclusi i Test per Leon Haslam e Luke Mossey a Jerez

BSB Conclusi i Test per Leon Haslam e Luke Mossey a Jerez

Il team JG Speedfit Bournemouth Kawasaki ha concluso una produttiva 2 giorni di prove a Jerez con Leon Haslam e Luke Mossey competitivi.

Anticipando di qualche giorno la concorrenza di PBM Ducati, JG Speedfit Kawasaki è stato il primo team del British Superbike ad effettuare una due-giorni di test in vista della stagione 2017 che scatterà il 2 aprile prossimo a Donington Park. Una sessione di prove importante per Bournemouth Kawasaki, in previsione di un 2017 che ha elevato di status tutta la squadra: nuovo team di riferimento Kawasaki nella serie in seguito alla dipartita di GBmoto Racing, l’ingaggio di Leon Haslam accanto al promettente (ormai realtà consolidata…) Luke Mossey, Jack Valentine al muretto box e l’apporto del nuovo main sponsor JG Speedfit.

Al fine di dar seguito ai propositi ambiziosi per l’anno nuovo Bournemouth Kawasaki ha precorso i tempi, effettuando una due-giorni di prove a Jerez de la Frontera insieme ai top team del World Superbike. Uscita dopo uscita entrambi i piloti si sono progressivamente migliorati sul piano cronometrico, mostrandosi legittimamente fiduciosi pensando alle prossime prove in programma per fine febbraio in Spagna.

Vice-Campione in carica, Leon Haslam in due giorni ha compiuto 110 giri migliorandosi dall’1’42″774 della prima all’1’41″928 della seconda giornata di attività. “Sono stati due giorni molto positivi, indispensabili per conoscer meglio tutti i ragazzi del team“, ha ammesso Pocket Rocket, concentratosi su prove di sviluppo delle sospensioni Ohlins in luogo delle K-Tech. “Raffrontandoli al 2016, i tempi sul giro sono stati molto, molto competitivi. Con questa base di partenza contiamo di ripeterci tra un mese nelle prossime prove in programma sempre in Spagna“.

Leon Haslam (91) e Luke Mossey (12) portacolori JG Speedfit Kawasaki nel BSB
Leon Haslam (91) e Luke Mossey (12) portacolori JG Speedfit Kawasaki nel BSB

Più che positivo l’incremento di performance registrato da Luke Mossey. L’ex protagonista del British Supersport, già in pole e sul podio in diverse gare 2016 qualificandosi per lo Showdown dopo l’affermazione nella Riders’ Cup 2015, è passato dall’1’43″574 del Day 1 all’1’42″349 del conclusivo giorno di test con 99 giri a referto ed un distacco contenuto a 420 millesimi rispetto a Leon Haslam. “Abbiamo provato tante novità e sono molto felice del miglioramento (ben 1″2, ndr) compiuto rispetto al primo giorno di test“, spiega Mossey. “Ho dovuto conoscere la pista, giro dopo giro è cresciuta la fiducia in sella e così possiamo lasciare Jerez con soddisfazione“.

Se JG Speedfit Kawasaki tornerà in pista tra un mese, il 28-29 gennaio prossimi all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão si registrerà la prima uscita stagionale di Be Wiser Ducati con Glenn Irwin ed il Campione in carica Shane Byrne.

Photo Courtesy JG Speedfit Bournemouth Kawasaki – Impact Images

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy