BSB Brands Hatch, Prove 2: Josh Brookes al comando

BSB Brands Hatch, Prove 2: Josh Brookes al comando

Turno di prove interlocutorio con l’asfalto reso insidioso dalla pioggia: soli 12 piloti in pista e, nel finale, il guizzo di Josh Brookes con McAMS Yamaha.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Josh Brookes comanda le FP2 a Brands Hatch

Diciassette piloti racchiusi in meno di 1″ nel corso della prima sessione di prove libere, quindici a braccia conserte ai box nella seconda. Uno (sporadico) scroscio di pioggia ha reso interlocutorie le FP2 del BSB British Superbike a Brands Hatch son soli dodici piloti scesi in pista, spiccando soltanto nel finale con l’asfalto che andava man mano asciugandosi tempi degni di nota. Con alcuni che hanno azzardato le slick, allo scadere Josh Brookes, a lungo in testa in condizioni di “full wet“, in 1’36″324 ha indovinato un gran bel giro distanziando di oltre 2” il vincitore di Gara 1 a Knockhill Jake Dixon (Lee Hardy Racing Kawasaki) ed il leader delle FP1 Glenn Irwin (Be Wiser PBM Ducati).

Se attesi protagonisti come il capo-classifica di campionato Leon Haslam e Bradley Ray hanno deciso di incrociare le braccia ai box considerando le previsioni meteorologiche favorevoli per il prosieguo del weekend (sole per i prossimi due giorni, Race Day di domenica compreso), Brookes ha ribadito il suo affiatamento con il tracciato Grand Prix di Brands Hatch dove cercherà di tornare alla vittoria con i colori McAMS Yamaha e, nelle due gare, con una speciale livrea dedicata al 20esimo anniversario della R1.

Tra i piloti scesi in pista nel corso delle FP2 da segnalare James Ellison, Mason Law (addirittura quinto), Dan Linfoot, Gino Rea oltre che Andrew Irwin, al suo terzo gettone di presenza da sostituto dell’insostituibile Shane Byrne, presente ai box come ospite d’eccezione per la prima volta dall’incidente del 17 maggio scorso a Snetterton. Presente anche James Toseland che, per il fine settimana, tornerà a seguire Sylvain Barrier offrendo la sua esperienza al servizio del due volte Campione Superstock 1000 FIM Cup, all’esordio quest’anno nel BSB con Smiths Racing BMW.

2018 Bennetts British Superbike Championship 2018
Brands Hatch GP
Classifica Prove Libere 2

01- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’36.324
02- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR – + 2.774
03- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 2.942
04- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.048
05- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 3.500
06- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 5.107
07- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.645
08- Andrew Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 7.190
09- Luke Hedger – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 7.288
10- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 7.886
11- Dean Harrison – Silicone Engineering – Kawasaki ZX-10RR – + 9.084
12- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 9.173

Foto @bennetts_bike

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy