BSB Brands Hatch Indy, Gara 2: Leon Haslam torna alla vittoria

BSB Brands Hatch Indy, Gara 2: Leon Haslam torna alla vittoria

Spettacolare Gara 2 in condizioni di pista bagnata: Leon Haslam all’ultimo ha la meglio su Glenn Irwin, completa il podio Michael Laverty.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Leon Haslam

Una Gara 2 del British Superbike a Brands Hatch Indy disputatasi su pista bagnata ci restituisce il miglior Leon Haslam. Giù dal podio nella prima manche, Pocket Rocket regola all’esposizione della bandiera a scacchi un combattivo Glenn Irwin ed un ritrovato Michael Laverty, con quest’ordine al culmine di 22 giri tiratissimi con l’asfalto reso insidioso dalla pioggia.

Ritrovatosi a stretto contatto di Bradley Ray al primo via, Leon Haslam ha dovuto iniziare tutto daccapo complice l’esposizione della bandiera rossa all’ottavo giro di gara per la comparsa della pioggia. Con tutti, eccezion fatta per l’azzardo di Jason O’Halloran (intermedia al posteriore), presentatisi in griglia con le rain, Haslam sin dalle prime fasi di gara si è ritrovato nel plotone di testa che si è sfoltito giro dopo giro con cadute eccellenti: da Richard Cooper (sorprendente leader nei primi passaggi) a Jake Dixon, finiti a terra traditi dall’asfalto reso insidioso dalla pioggia.

Senza commetter la benché minima sbavatura, in una seconda manche dall’elevato tasso di spettacolarità Leon Haslam ha risposto all’affronto di Glenn Irwin nel corso dell’ultimo giro con un prodigioso attacco alla Surtees. Il portacolori JG Speedfit Bournemouth Kawasaki torna così alla vittoria davanti allo stesso vincitore del Macau GP 2017 e M-LAV, terzo con la prima Tyco BMW distanziando Shane Byrne.

“Shakey”, vincitore di Gara 1, ha preferito non correr rischi inutili accorciando ora le distanze nella generale da Bradley Ray, settimo sul traguardo e ora con 10 punti di vantaggio nella “Main Season” sul 6 volte Campione BSB, 14 a scapito di Leon Haslam. Da segnalare il quinto posto di Josh Brookes, tornato protagonista ed in rimonta con la prima McAMS Yamaha, di buon auspicio in vista del prossimo round in agenda lunedì 7 maggio ad Oulton Park.

2018 Bennetts British Superbike Championship
Brands Hatch Indy
Classifica Gara 2

01- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 22 giri
02- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.367
03- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.598
04- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 7.733
05- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 12.808
06- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 13.570
07- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 14.263
08- Tommy Bridewell – Movuno.com Halsall Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 15.248
09- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 15.307
10- Carl Phillips – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 23.240
11- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 23.982
12- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 24.242
13- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 24.570
14- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 25.474
15- Taylor Mackenzie – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 25.646
16- Jakub Smrz – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 25.894
17- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 49.501
18- Mason Law – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 54.669
19- Sylvain Barrier – Smiths Racing – BMW S1000RR – a 1 giro
20- Kyle Ryde – CF Motorsport Yamaha – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
21- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – a 1 giro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy