Australian Superbike: Ecco la Ducati Panigale di Troy Bayliss

Australian Superbike: Ecco la Ducati Panigale di Troy Bayliss

Ecco la Rossa con cui il mitico tre volte campione del Mondo andrà all’attacco del titolo ASBK, alla bella età di (quasi) 49 anni!

di Paolo Gozzi, @paologozzi1
Ecco la Rossa con cui il mitico tre volte campione del Mondo andrà all'attacco del titolo ASBK, alla bella età di (quasi) 49 anni!

Troy Bayliss, 49 anni il prossimo 30 marzo, scalpita per il rientro in pianta stabile alle competizioni. L’attesissimo ritorno del tre volte campione del Mondo Superbike avverrà il 23-25 febbraio a Phillip Island, nell’apertura del campionato Austaliano concomitante con la prima tappa della serie iridata.

L’asso australiano ha mostrato in anteprima la Ducati Panigale già pronta per i test che i piloti dell’ASBK disputeranno martedi 30 e mercoledi 31 gennaio sullo stesso tracciato di Phillip Island. Si notano alcuni particolari interessanti. Lo scarico è Termignoni, marchio italiano al cui vertice tecnico è subentrato da poche settimane Ernesto Marinelli, che in qualità di ingegnere di pista è stato uno dei personaggi chiave della carriera di TB21. Da notare che Termignoni è anche fornitore del team Ducati Be Wiser campione nel British Superbike con Shane Byrne, nel Mondiale invece la formazione ufficiale usa Akrapovic.

Il rientro di Bayliss ha ovviamente calamitato le attenzioni di sponsor di prestigio. Il principale è QBE, importante compagnia assicurativa australiana. Co-sponsor Motul, azienda multinazionale impegnata al massimo livello anche in MotoGP, Superbike ed Endurance. A Troy quindi non mancherà il supporto tecnico per puntare alla conquista del titolo australiano detenuto dall’ufficiale Suzuki Josh Waters. Bayliss non ha mai vinto l’ASBK e tantomeno la Ducati. Sarà una sfida elettrizzante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy