ASBK Wakefield Park, Prove Libere: record di Maxwell, Troy Bayliss 4°

ASBK Wakefield Park, Prove Libere: record di Maxwell, Troy Bayliss 4°

Inizia il secondo round dell’ASBK Australian Superbike con Wayne Maxwell subito sotto il record della pista, quarto tempo (e non distante) Troy Bayliss.

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Troy Bayliss in azione al Wakefield Park Raceway

Inizia il secondo appuntamento stagionale dell’ASBK Australian Superbike con Wayne Maxwell e la Yamaha che suonano la carica. Al termine delle tre sessioni di prove libere disputate nella giornata di venerdì il Campione 2013, da un triennio a questa parte portacolori Yamaha Motor Australia, in 57″182 ha fatto registrare il nuovo primato ufficioso del Wakefield Park Raceway sotto al record di 57″350 siglato da Troy Herfoss, oggi secondo scontando mezzo secondo di gap dalla vetta. Un bel viaggiare per Maxwell che ha fatto la differenza lungo i 2.3 km del circuito del Nuovo Galles del Sud a precedere il già menzionato Herfoss e, ad ex-aequo, il proprio compagno di squadra Daniel Falzon e Troy Bayliss, entrambi autori nelle terze libere del medesimo crono di 57″822.

Il tre volte Campione del Mondo Superbike, ha vissuto un inizio di weekend in costante ascesa ai comandi della 1299 Panigale Final Edition del suo team DesmoSport Ducati: 5° e 8° nei primi due turni di prove, 4° (stesso crono del 3°) nella conclusiva sessione di giornata, mettendo in mostra un buon passo velocistico da ribadire nelle due gare in programma domenica. Bayliss sconta poco meno di 7/10 da un velocissimo Maxwell, ritrovandosi tuttavia davanti al Campione in carica Josh Waters (Team Suzuki ECSTAR Australia) ed alla wild card d’eccezione Jamie Stauffer, due volte Campione ASBK, al rientro con una privatissima Ducati Panigale R schierata dal team di Craig McMartin.

Scorrendo la classifica si ritrova ottavo il capo-classifica di campionato Bryan Staring (Kawasaki BCperformance) tra Glenn Allerton (settimo con NextGen BMW) e Michael Blair, confermatosi competitivo con la R1 gestita in proprio sotto le insegne Yamaha Gosford Classic Car Museum. Aspettando le qualifiche in programma domani, miglior rookie si conferma Ted Collins a precedere nomi noti come l’ex pilota del Mondiale Moto3 Arthur Sissis e Mark Chiodo, portacolori Suzuki Australia.

2018 YMF Australian Superbike Championship presented by Motul Pirelli
Wakefield Park Raceway
Classifica Prove Libere (1-2-3)

01- Wayne Maxwell – Yamaha Racing Team – Yamaha YZF R1 – 57.182
02- Troy Herfoss – Penrite Honda – Honda CBR 1000RR – 57.679
03- Daniel Falzon – Yamaha Racing Team – Yamaha YZF R1 – 57.822
04- Troy Bayliss – DesmoSport Ducati – Ducati 1299 Panigale Final Edition – 57.822
05- Josh Waters – Team Suzuki ECSTAR Australia – Suzuki GSX-R 1000 – 57.984
06- Jamie Stauffer – Craig McMartin Racing – Ducati Panigale R – 58.081
07- Glenn Allerton – NextGen Motorsports – BMW S1000RR – 58.149
08- Bryan Staring – Kawasaki BCperformance – Kawasaki ZX-10R – 58.209
09- Michael Blair – Yamaha Gosford Classic Car Museum – Yamaha YZF R1 – 58.380
10- Matt Walters – Swann Insurance Superbike – Kawasaki ZX-10R – 58.532
11- Kyle Buckley – Kawasaki BCperformance – Kawasaki ZX-10R – 58.669
12- Alex Phillis – Phillis Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 58.706
13- Callum Spriggs – CS 50 Racing – Kawasaki ZX-10R – 59.298
14- Ted Collins – NextGen Motorsports – BMW S1000RR – 59.334
15- Mitchell Levy – ATR/Man Shed Auctions – Yamaha YZF R1 – 59.426
16- Corey Turner – Brisbane Motorcycles – Suzuki GSX-R 1000 – 59.457
17- Bradley Swallow – Kawasaki Duspeed – Kawasaki ZX-10R – 59.506
18- Arthur Sissis – SA Demolition – Suzuki GSX-R 1000 – 59.747
19- Brendan McIntyre – Western Motorcycles Sydney – Suzuki GSX-R 1000 – 59.769
20- Mark Chiodo – Team Suzuki ECSTAR Australia – Suzuki GSX-R 1000 – 59.857
21- Matt Harding – Maverick Racing Development – Kawasaki ZX-10R – 1’00.142
22- Adam Senior – Senior Engineering – Yamaha YZF R1 – 1’00.622
23- Lucas Vitale – Kawasaki BCperformance – Kawasaki ZX-10R – 1’00.966
24- Philip Czaj – 11Motosport/Eco Light Up – Aprilia RSV4 Factory – 1’02.709
25- Hamish McMurray – Six ways from Sunday – Kawasaki ZX-10R – 1’02.826
26- Joel Rhodes – Bikebiz/Pathway Communications – Yamaha YZF R1 – 1’03.037

Photo Courtesy DesmoSport Ducati – Russell Colvin

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy