IDM Superbike: KTM conferma l’impegno anche per la stagione 2010

IDM Superbike: KTM conferma l’impegno anche per la stagione 2010

Con la squadra ufficiale

Commenta per primo!

Nel corso dell’ultimo round dell’IDM Superbike 2009 la KTM, attraverso un comunicato stampa, ha confermato l’impegno nella serie tedesca anche nella prossima stagione. Rivedremo così, in forma ufficiale, le KTM RC8R anche nel 2010, dove ci sarà nuovamente la partecipazione del “KTM Superbike Team Germany” probabilmente con due piloti, come già accaduto inizialmente quest’anno.

La KTM resterà così nell’IDM per sviluppare la RC8R, come ammesso anche dal responsabile del progetto Wolfgang Felber, che ha parlato del 2009 come una “stagione di test” molto positiva. Sebbene non sia arrivata la prima vittoria, la KTM ha centrato la pole position all’esordio al Lausitzring con Didier Van Keymeulen, mentre Stefan Nebel ha chiuso il campionato in seconda posizione assoluta.

Risultati convincenti, ma adesso si vuol puntare al titolo anche in vista di progetti più “internazionali” (vedi mondiale di categoria) dal 2011, budget permettendo. Una decisione in merito non è ancora stata presa, mentre è accertata l’ambizione di vincere il titolo il prossimo anno: non a caso è già iniziato con largo anticipo lo sviluppo della RC8R in versione 2010, con il primo test a Valencia addirittura nel mese di luglio.

Se ritroveremo la KTM in pista, non è dato sapere al momento quali saranno i piloti: Stefan Nebel ha terminato secondo in campionato, mentre Didier Van Keymeulen ha chiuso la stagione in anticipo per infortunio sostituito da un Kai Borre Andersen che non ha convinto. Quanto a Jeremy McWilliams, il suo programma era limitato alle gare di Assen e Hockenheim, come da accordi con il pilota stesso e lo sponsor Akrapovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy