IDM Superbike: Daemen “Sorpreso del podio con BMW”

IDM Superbike: Daemen “Sorpreso del podio con BMW”

Parla il pilota BMW

Ragionevolmente un pò tutti si aspettano la BMW protagonista dell’IDM Superbike, anche se al team Alpha Technik/Van Zon non tutti erano della stessa idea. Sarebbe stato difficile lottare subito per il vertice, ma Werner Daemen, pilota di punta della squadra, è riuscito a regalare un podio al debutto al Lausitzring, secondo subito in Gara 1 alle spalle dell’inavvicinabile vincitore Jorg Teuchert su Yamaha. Daemen, passato da Suzuki a BMW, è il primo ad esser sorpreso di questo risultato.

Sono stato molto sorpreso del podio di Lausitz“, afferma Werner Daemen. “Tutto il programma è partito in ritardo, in più io sono reduce da due brutti infortuni. Non mi aspettavo di salire subito sul podio, specie pensando che abbiamo praticamente provato solo la settimana precedente al Lausitzring“.

Il merito Daemen lo assegna soprattutto alla BMW, che ha realizzato una Superbike davvero competitiva, come ha dichiarato successivamente. “La BMW ha fatto davvero una gran moto: già adesso è veloce, ma posso dire che c’è ancora molto potenziale“. Un pò quello che si dice nel mondiale, dove tuttavia Troy Corser e Ruben Xaus faticano un pò, tenendo conto del differente livello dei due campionati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy