FSBK: Vincent Philippe parla della vittoria di Nogaro

FSBK: Vincent Philippe parla della vittoria di Nogaro

Parola al pilota Suzuki

Commenta per primo!

Era arrivato Vincent Philippe a Nogaro con la delusione della settimana precedente, quando ha disputato una 24 ore di Le Mans da dimenticare, la prima senza più il team SERT assoluto (e indiscusso) protagonista. Il pilota transalpino è tuttavia riuscito a rifarsi nel Championnat de France Superbike, quando ha letteralmente dominato la scena: Superpole, vittoria nelle due manche, giro più veloce, gare dominate dal primo all’ultimo giro. Una superiorità imbarazzante per gli avversari, che confermano Philippe come “mago della pioggia”: è proprio lui a spiegare come sia possibile tutto questo.

Credo che l’esperienza di tante 24 ore mi sia tornata utile“, adducendo al fatto che praticamente ogni anno alla maratona della Sarthè la pioggia fa capolino. “Mi ha stupito più che la velocità in gara quanto quella in Superpole, dove ho battuto di 2″ gli inseguitori“.

Il pilota Suzuki LMS guarda avanti e, al comando della classifica generale, non può che pensare al titolo. “Non sarà facile, perchè al di là di Nogaro ci sono tanti potenziali vincitori, in più noi non siamo ancora a posto con la moto. Sarà davvero una grande lotta“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy