FSBK Ledenon Gara 1: pokerissimo di Leblanc, beffa per Muscat e Ducati

FSBK Ledenon Gara 1: pokerissimo di Leblanc, beffa per Muscat e Ducati

Quinta vittoria consecutiva

di Redazione Corsedimoto

Celebrando il 40esimo anniversario dell’impianto sorto il 16 giugno 1973, al Circuit de Ledenon il Championnat de France Superbike affronta questo fine settimana il quarto appuntamento stagionale con una rocambolesca Gara 1 che ha sancito la quinta affermazione consecutiva di Gregory Leblanc, sempre più leader della classifica di campionato. Laureatosi Campione nella classe Supersport nel 2010 e 2012, vincitore delle ultime tre edizioni della 24 Heures Moto a Le Mans ed al Bol d’Or nell’ultimo biennio, il portacolori del Team Kawasaki SRC è stato decretato vincitore a seguito dell’esposizione della bandiera rossa nel corso del tredicesimo giro per la caduta, risoltasi fortunatamente senza conseguenze, di Alain Rimbaud con la propria Kawasaki Ninja ZX-10R rimasta in piena traiettoria ferma in mezzo alla pista.

Proprio in quel momento “The White” era stato sopravanzato dal poleman e pluri-Campione francese David Muscat, ma con la classifica portata al giro precedente l’esperto pilota transalpino è stato “beffato” da Leblanc, leader nel corso del dodicesimo passaggio. Vittoria dunque, la quinta consecutiva ed in sei gare sin qui disputate, per l’alfiere del sodalizio Kawasaki-Pirelli, sempre più leader della classifica a scapito di Julien Da Costa, terzo con la GSX-R 1000 dello Junior Team Suzuki LMS ed ora costretto ad inseguire ad addirittura 44 punti dalla vetta. Legittima soddisfazione per Leblanc, comprensibile disappunto per David Muscat, vicino a regalare al Team Ducati France la prima vittoria stagionale in sella alla Ducati 1198 SP (la versione “R”, Panigale compresa, non rientra nei canoni regolamentari in materia di costi del FSBK), beffato dall’interruzione della contesa e pertanto secondo sul traguardo.

Giù dal podio in quarta posizione si conferma miglior pilota privato del Championnat de France Superbike Axel Maurin, quarto con la Kawasaki del Team C.M.S. (acronimo di Cheroy Motos Sports), bravo a precedere il bi-Campione FSBK ed ex-iridato Endurance Guillaume Dietrich, quinto con la BMW S1000RR del proprio GD Performance in volata a scapito di Nicolas Pouhaier, sesto con la BMW del Moto Sport Courveneuvien 93.

Alle loro spalle in settima piazza figura Anthony Loiseau, al via direttamente dal Mondiale Endurance con la Honda Fireblade dell’AM Moto Racing Competition, con Baptiste Guittet soltanto ottavo con la seconda Suzuki LMS. Più sfortunato il proprio compagno di squadra Etienne Masson, protagonista di una brutta caduta nel corso del secondo giro nel tentativo di tenere il passo del trio di testa.

Championnat de France Superbike 2013
Circuit Ledenon, Classifica Gara 1

01- Gregory Leblanc – Team Kawasaki SRC – Kawasaki ZX-10R – 12 giri in 16’59.587
02- David Muscat – Team Ducati – Ducati 1198 SP – + 0.190
03- Julien Da Costa – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.928
04- Axel Maurin – Cheroy Motos Sports – Kawasaki ZX-10R – + 9.814
05- Guillaume Dietrich – GD Performance – BMW S1000RR – + 10.275
06- Nicolas Pouhair – Moto Sport Courveneuvien 93 – BMW S1000RR – + 10.751
07- Anthony Loiseau – AM Moto Racing Competition – Honda CBR 1000RR – + 14.244
08- Baptiste Guittet – Junior Team Suzuki LMS – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.243
09- Gerald Dury – Ecurie Berga – Kawasaki ZX-10R – + 26.749
10- Thomas Metro – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – + 28.788
11- Jonathan Hardt – Ecurie Berga – Kawasaki ZX-10R – + 29.012
12- Anthony Violland – MC Anemasse – Kawasaki ZX-10R – + 30.723
13- Mickael Clocher – Up Racing – Kawasaki ZX-10R – + 31.812
14- Xavier Deletrez – ASM Croix En Ternois – Kawasaki ZX-10R – + 35.867
15- Julien Millet – Millet Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 37.226
16- Stephane Pagani – Education Racing Team – Ducati 1199 Panigale S – + 44.259
17- Lionel Bergeron – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 57.607
18- Andy Rey – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 1’09.009
19- Teddy Villeau – Villeau Racing Team – BMW S1000RR – + 1’16.852
20- Arnaud De Kimpe – R.S.M. Moto – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
21- Julien Brun – JB Racing Team – Honda CBR 1000RR – a 2 giri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy