FSBK: le principali caratteristiche del regolamento tecnico della Superbike francese

FSBK: le principali caratteristiche del regolamento tecnico della Superbike francese

Peso minimo, prezzo moto…

Commenta per primo!

A dispetto dei principali campionati nazionali Superbike del pianeta, il FSBK si differenzia con una serie di normative tecnico-regolamentari uniche nel suo genere. Seguendo i dettami della FFM (Fédération Française de Motocyclisme), la Commission Nationale de Vitesse ha studiato un regolamento che presenta diverse peculiarità da tener ben presente per conoscere e, per certi aspetti, apprezzar ancor di più il Championnat de France Superbike. Omologazioni Come recita l’articolo 24.2, sono ammesse al via della Superbike transalpina tutte le moto commercializzate in almeno 100 esemplari sul suolo francese. Una deroga sarà concessa ai costruttori che producono meno di 5.000 moto l’anno: da 100 a soltanto 50 moto vendute in Francia. L’omologazione delle moto sarà valida nel FSBK per cinque anni: nel 2013, pertanto, potranno correre le moto omologate nell’ormai lontano 2009. Prezzo di listino massimo di 25.000 euro per le moto al via Per contenere i costi e scongiurare una disparità tra moto prettamente “racing” rispetto alle sportive di larga commercializzazione, la CNV ha ammesso al via del Championnat de France Superbike soltanto le moto il cui prezzo di listino nei concessionari d’Oltralpe non superi i 25.000 euro. Una normativa che di fatto taglia fuori la Ducati 1199 Panigale R, con tutti i “Ducatisti” costretti a “ripiegare” sulla versione S come già accaduto nel recente passato con la 1098 SP. Rientra invece in questo “price cap” la BMW HP4, commercializzata a 21.500 euro. Peso minimo e pneumatici Se nel mondiale il peso minimo è di 165kg, nel Championnat de France Superbike sale a 170kg senza distinzioni tra 2, 3 e 4 cilindri. Per quanto concerne le gomme, è consentito l’utilizzo di un numero massimo di 6 pneumatici tra sabato e domenica, gare comprese. championnat_de_france_superbike_regolamenti_2Elettronica La centralina elettronica deve conservare il software originale del modello di serie o, in alternativa, la versione “Kit” direttamente commercializzata nel catalogo accessori delle case costruttrici Test privati Tutti i piloti iscritti al FSBK possono affrontare dei test privati nel corso della stagione, eccezion fatta nella settimana precedente al weekend di gara sullo stesso tracciato che ospiterà il Championnat de France Superbike nei giorni seguenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy