Daytona SportBike: pronti per la sfida finale Eslick Vs Cardenas

Daytona SportBike: pronti per la sfida finale Eslick Vs Cardenas

Josh Herrin terzo incomodo seppur staccato

Commenta per primo!

Adesso ci siamo. L’ultimo campionato targato AMA Pro Racing ancora da assegnare, la Daytona SportBike, si decide questo fine settimana in New Jersey. Danny Eslick contro Martin Cardenas, Buell contro Suzuki, 17 punti tra i due mattatori della stagione. Su 18 gare disputate ne hanno vinte complessivamente 13: legittimo quindi che siano loro a giocarsi il campionato, anche se la classifica offre qualche speranza anche a Josh Herrin, autore di una doppietta a Topeka con la sua Yamaha.

Al New Jersey Motorsports Park Danny Eslick arriverà con 17 punti di vantaggio ed i favori del pronostico, forte della sua costanza di rendimento, di pochissimi errori (lasciando perdere Gara 1 a Topeka), di una Buell 1125R giunta alla perfetta maturazione nello sviluppo nonostante alcuni accorgimenti (giusti, dovuti o meno) regolamentari per equiparare le prestazioni dei vari modelli.

Dal canto suo Martin Cardenas, colombiano di Bogotà da diversi anni protagonista in America, è reduce da un brutto infortunio, ma con tanta voglia di riappropriarsi del comando dopo aver letteralmente dominato la fase centrale della serie con una serie impressionante di risultati utili consecutivi.

Sarà quindi in New Jersey il gran finale della Daytona SportBike, nuova classe (secondo DMG quella “regina”) istituita quest’anno che, almeno a livello spettacolare, ha offerto temi di interesse ed uno scontro finale molto atteso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy