Daytona SportBike: clamoroso ritorno di Martin Cardenas

Daytona SportBike: clamoroso ritorno di Martin Cardenas

Il campione 2010 lascia la Superbike e torna in DSB

Commenta per primo!

Nonostante il recente annuncio da parte del Team M4 Suzuki, Martin Cardenas dopo una sola (positiva) stagione nell’American Superbike lascia la top class dei campionati AMA Pro Road Racing per tornare nella Daytona SportBike, categoria dove si è laureato Campione nel 2010 con la stessa squadra.

Un annuncio sorprendente e, per certi aspetti, clamoroso. A riportare il forte pilota colombiano tra le DSB ci ha pensato GEICO, nuovo main sponsor del team M4 Suzuki (“strappato” al Richie Morris Racing), che ha fortemente voluto Cardenas tra le SportBike, categoria ritenuta più appetibile anche per la presenza della 200 miglia di Daytona nel calendario.

La Daytona SportBike è una categoria molto competitiva“, ha commentato Martin Cardenas. “Ci corrono dei piloti professionisti e molto veloci. Sono consapevole di poter disporre del miglior pacchetto per vincere delle gare e nuovamente il campionato“.

Cardenas correrà pertanto con una Suzuki GSX-R 600 preparata dal Team Hammer con i colori GEICO e come compagno di squadra il riconfermato Dane Westby, mentre in Superbike per il momento è certa la presenza soltanto di Chris Ulrich.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy