Daytona 200: proseguono i Test in vista dell’edizione 2014

Daytona 200: proseguono i Test in vista dell’edizione 2014

I team della classe Daytona SportBike in azione

Commenta per primo!

A poco più di due settimane dall’evento, in vista della Daytona 200 edizione numero 73 proseguono i test pre-campionato per gli attesi protagonisti al via della gara-che-vale-una-stagione. Al Thunderhill Raceway Park situato a West of Willows (California) si sono ritrovati tutti i principali team supportati da Yamaha Motor Corporation U.S.A. All’appello non sono mancati i portacolori del team Graves Yamaha, dominatore della passata edizione (e della Daytona SportBike 2013) con Cameron Beaubier, al via quest’anno con JD Beach ed il riconfermato Garrett Gerloff. Tomas Puerta Presenti anche gli alfieri di RoadRace Factory Red Bull con l’ex Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup Jake Gagne (vice-Campione 2013, l’unico con una vittoria a Road Atlanta a spezzare l’egemonia di Cameron Beaubier) e Tomas Puerta, promosso dopo i successi nell’AMA SuperSport. Jake Lewis (85) e Joey Pascarella (52) Tra i team in pista al Thunderhill Raceway Park menzione per i giovani talenti del Meen Motorsports Racing, il “Rookie of the Year” della stagione 2013 Jake Lewis e l’esordiente Tucker Lancaster, più un ex-vincitore della 200 miglia di Daytona (edizione 2012 con Yamaha Project 1 Atlanta) come Joey Pascarella, ingaggiato dal BP Racing di Mike Hammett. Jason DiSalvo In solitaria al JenningsGP situato in Florida hanno invece provato i piloti ufficiali di Triumph Motorcycles: Jason DiSalvo (vincitore con Ducati dell’edizione 2011 della 200 miglia di Daytona), Kenny Riedmann ed Elena Myers, prima e finora unica motociclista in 85 anni di storia di competizioni a due ruote a vincere al Daytona International Speedway (Gara 2 dell’AMA SuperSport 2011).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy