ASBK: tra un mese il secondo round della stagione 2012 a Hidden Valley

ASBK: tra un mese il secondo round della stagione 2012 a Hidden Valley

Si torna nel Northern Territory

di Redazione Corsedimoto

Concluso il primo appuntamento stagionale con una vittoria a testa per Josh Waters (Team Suzuki Australia) e Wayne Maxwell (Team Honda Racing), l’Australian Superbike tra poco più di un mese tornerà in pista sul tracciato di Hidden Valley nei pressi di Darwin per il secondo round riservato anche alle classi ProStock (insieme alla Superbike), Supersport, Superstock 600 e Superlites (125cc 2 tempi, 250cc 4 tempi), senza l’apporto della nuova 250 Production Class.

Tornati nel 2010 al Northern Territory a distanza di 11 anni dall’ultimo evento datato 1999, l’evento di Hidden Valley è senza dubbio uno dei più importanti del campionato, organizzato direttamente dal promoter IEG (International Entertainment Group) e da Northern Territory Major Events Company Pty Ltd, società che fa capo al Governo del Northern Territory.

Sarà un appuntamento da seguire con interesse, indicando sin da ora un papabile pretendente alla vittoria: Josh Waters, campione 2009 e capoclassifica di campionato con la Suzuki ufficiale preparata dal Phil Tainton Racing, vincitore a Darwin di 3 delle 4 gare disputate nell’ultimo biennio, eccezion fatta per la seconda manche 2011 andata al campione in carica Glenn Allerton (Procon Maxima BMW).

Nei 2.87km del tracciato di Hidden Valley è attesa la riconferma anche di Wayne Maxwell e Jamie Stauffer, portacolori del Team Honda Racing, fermati lo scorso anno da una serie di vicissitudini incredibili, tanto che Maxwell fu costretto a gareggiare addirittura con la Fireblade bi-posto usata per le canoniche esibizioni del fine settimana. Con la nuova CBR 1000RR 2012, come dimostrato a Phillip Island, per i due piloti di Honda Australia non dovrebbero esserci più di questi problemi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy