ASBK: primi Test della stagione 2014 a Phillip Island con diverse novità

ASBK: primi Test della stagione 2014 a Phillip Island con diverse novità

Honda al vertice

Commenta per primo!

A 10 giorni dalla disputa dell’inaugurale round del “Phillip Island Championship” in concomitanza con il World Superbike, protagonisti dell’Australian Superbike (ASBK) e dell’Australasian Superbike Championship (ASC) si sono ritrovati al Phillip Island Grand Prix Circuit per una sessione di test privati all’insegna delle novità.

Annunciati i programmi sportivi per la stagione 2014, il Team Honda Racing, formazione di riferimento Honda Australia gestita dal Motologic Racing di Paul Free, ha monopolizzato la scena con le tre nuove CBR 1000RR Fireblade SP affidate all’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup e vice-Campione Australian Supersport Josh Hook (nella foto, il più veloce ina ssoluto), il riconfermato bi-Campione ASBK Jamie Stauffer e Wayne Maxwell, Campione Australian Superbike in carica, tornato in Honda sotto le insegne del team “Motul Honda” a seguito del disimpegno del Team Suzuki Australia di Phil Tainton.

Il terzetto Honda correrà nel Phillip Island Championship (due eventi in concomitanza con la MotoGP e World Superbike sul tracciato di Victoria) e nell’Australasian Superbike Championship, da definire tuttora la partecipazione ai tre round dell’Australian Superbike. Discorso similare per un altro ex-Campione ASBK come Glenn Allerton, al terzo anno con la BMW del Next Gen Motorsports, impegnato nel provare diverse specifiche per la propria HP4.

Presenti ai test altri attesi protagonisti del Phillip Island Championship come Mike Jones (Crazy Dogs Kawasaki) e Ben Henry (con il proprio CUBE Racing passato da Suzuki e Kawasaki), il primo confermato al via dell’ASBK, il secondo dell’ASC.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy