ASBK Phillip Island: buon debutto di Coxhell con CJC Racing

ASBK Phillip Island: buon debutto di Coxhell con CJC Racing

Coxhell migliore dei piloti privati

Dopo anni trascorsi tra Superbike, Supersport, Superstock, Endurance a livello internazionale, Craig Coxhell è tornato a correre in quest’ultimo biennio in madrepatria nell’Australian Superbike. Poca fortuna per il momento, anche se in questo 2009 potrebbe togliersi diverse soddisfazioni. Il pilota di Shepperton ha infatti firmato con il CJC Racing, struttura privata costruita proprio intorno a “Cannonball”. L’obiettivo è quello di rilanciarsi, e per il Campione 2003 dell’ASBK l’inizio è stato dei migliori. A Phillip Island ha ottenuto con la Honda CBR 1000RR del CJC Racing un sesto ed un quinto posto, risultando il migliore tra i piloti privati, classifica con molta tradizione alle spalle in Australia.

Sono soddisfatto di questo debutto“, afferma Craig Coxhell. “In una delle manche abbiamo sfiorato il podio per soli tre decimi, e questo dimostra che ci stiamo muovendo nella giusta direzione. Mi sentivo bene in sella alla mia moto, tanto che forse a livello di risultati mi aspettavo qualcosa di più, visto che ero potenzialmente in grado di lottare con Josh e Swan (Waters e Giles, ndr). Sarà sicuramente un obiettivo per il prossimo appuntamento in calendario“.

Aspettando Symmons Plain, teatro del Round 2 dell’ASBK 2009, Craig Coxhell è sesto in classifica generale con un bottino complessivo di 31 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy