ASBK: confermate le concomitanze con MotoGP e WSBK a Phillip Island

ASBK: confermate le concomitanze con MotoGP e WSBK a Phillip Island

Per il Phillip Island Championship

Commenta per primo!

Da diversi anni a questa parte i protagonisti dell’Australian Superbike affrontano al Phillip Island Grand Prix Circuit due round in concomitanza con i weekend di gara del World Superbike e della MotoGP. Come già accaduto nel 2014, anche per questa stagione i gestori del Phillip Island Grand Prix Circuit ed il promoter Australian Grand Prix Corporation hanno deciso di istituire un specifico ‘trofeo’ per questi due eventi sul tracciato di Victoria.

Il trofeo, denominato ‘Phillip Island Championship‘, sarà destinatao ai protagonisti dell’Australian Superbike/ProStock e dell’Australian Supersport. Tanto nel fine settimana del World Superbike che nella concomitanza con il Motomondiale, i protagonisti dell’ASBK si confronteranno in due gare da disputarsi sulla distanza di 12 giri ciascuna (10 per la Supersport). A fine campionato, la somma di punti assegnerà il titolo del Phillip Island Championship, più un assegno in base ai risultati conseguiti ed al montepremi in palio.

Va detto che, quest’anno, la prova concomitante con il World Superbike per la prima volta assegnerà punti anche per l’Australian Superbike (oltre che del Phillip Island Championship), con la conferma nel programma anche delle classi Supersport e Moto3/125 GP.

La prima edizione del Phillip Island Championship ha visto la vittoria finale di Josh Hook (Team Honda Racing), intenzionato quest’anno a correre nell’All Japan Superbike con F.C.C. TSR Honda dopo l’ottima wild card nell’ambito del MFJ Grand Prix di Suzuka, atto conclusivo della stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy