ASBK: Bryan Staring batte Jamie Stauffer alla Kings of Wanneroo

ASBK: Bryan Staring batte Jamie Stauffer alla Kings of Wanneroo

Ennesimo successo di questa stagione

Commenta per primo!

Una stagione semplicemente provvisoria. Dopo il titolo nella stagione d’esordio nell’Australian Superbike con Cougar Bourbon Honda e due positive prestazioni nel British Superstock 1000 con il pluridecorato team HM Plant Honda (4° a Brands Hatch), Bryan Staring ha fatto sua la vittoria anche alla Kings of Wanneroo, tradizionale evento che si disputa al Barbagallo Raceway e che vede al via piloti di fama internazionale (l’anno scorso vinse Jonathan Rea, quest’anno al via si è presentato Jeremy McWilliams) in diverse categorie, dalla Superbike alla 125 con gare riservate anche ai Sidecar.

Per l’assoluta Bryan Staring è stato l’indiscusso dominatore vincendo tre gare su tre, a punteggio pieno a fine giornata con una Honda CBR 1000RR preparata dal team Allect, non la stessa condotta al successo nell’ASBK.

Il pilota, prossimo a correre in Europa nel 2011, ha preceduto un altro pilota dell’ASBK quale Jamie Stauffer in sella ad una Ducati 1098R dell’Ivan Carstensen DGS Team. Per il due volte campione australiano Superbike tre podi all’attivo con due secondi ed un terzo posto, non abbastanza per tenere il passo di Staring.

Sul podio ha poi concluso Jamie Boland con un 3°, un 4° ed un 5° posto, complici i problemi riscontrati da Ben Henry, Cameron Stronach, Daniel Stauffer e Jeremy McWilliams attesi protagonisti del weekend al Barbagallo Raceway.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy