American Superbike: Yoshimura Suzuki ringrazia Mat Mladin

American Superbike: Yoshimura Suzuki ringrazia Mat Mladin

Pilota che per 13 anni ha difeso i colori in America

Commenta per primo!

Con il secondo posto di Gara 2 in New Jersey Mat Mladin ha chiuso la propria carriera agonistica con sette titoli AMA/American Superbike, tre vittorie alla Daytona 200, una pole position nel mondiale Superbike ed un titolo nazionale australiano.

Chi sentirà maggiormente l’assenza del pilota australiano sarà il team Yoshimura Suzuki, che ha così deciso di tributare un pubblico riconoscimento a Mladin. Don Sakakura, Presidente Yoshimura, ha voluto ringraziare il pluri-campione AMA per l’impegno di questi 13 anni di attività con il team per il quale è stato un pò una “bandiera”, con un solo anno di “tradimento” a favore della Ducati del team Ferracci.

Brant Russell, Vice Presidente del Marketing Yoshimura, ha detto che Mladin è un pilota “Semplicemente incredibile”, con la sua passione e professionalità che ha spinto la squadra a conseguire sempre i migliori risultati.

In più Russell ha rivelato come Mladin sia un pilota che sul “tavolo” non ha mai lasciato nulla, puntando sempre al successo ad ogni costo, rivelandosi in ogni momento all’altezza della situazione come solo i grandi campioni di questo sport sono in grado di fare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy