American Superbike: tanti illustri assenti per Mid Ohio

American Superbike: tanti illustri assenti per Mid Ohio

Ancora in infermeria Hopkins, Yates e Young

Commenta per primo!

L’American Superbike questo fine settimana farà tappa sul circuito Mid Ohio di Lexington, ritrovandosi con tre protagonisti in meno al via delle due gare in programma.

Non è riuscito a recuperare John Hopkins, che mancherà anche alla successiva tappa di Laguna Seca da lui molto attesa per la concomitanza con la MotoGP: al suo posto con la Suzuki M4 Monster Energy ancora una volta Jake Holden.

In casa Jordan Suzuki è risultato più lento del previsto il recupero dalla frattura di tibia e perone di Aaron Yates, rimpiazzato ancora una volta dal giovanissimo 18enne canadese Brett McCormick.

Brutta tegola in Rockstar Makita Suzuki: Blake Young, infortunato, doveva esser sostituito dal campione australiano Superbike in carica Josh Waters, a sua volta infortunatosi in un test a Willow Springs. Quando si dice sfortuna…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy