American Superbike Sonoma Gara 2: Hayden vince con Suzuki

American Superbike Sonoma Gara 2: Hayden vince con Suzuki

Battuto Josh Hayes nuovo leader della classifica

Commenta per primo!

Dopo cinque vittorie consecutive nelle ultime tre stagioni un pilota è riuscito a interrompere il “feudo” di Josh Hayes all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma. Si tratta di Tommy Hayden, giunto alla sesta vittoria in carriera nell’American Superbiike, la prima quest’anno con la GSX-R 1000 preparata da Yoshimura del Rockstar Makita Suzuki. Il due volte campione AMA Supersport ha duellato a lungo con il pilota Graves Yamaha, riuscendo a guadagnare un discreto vantaggio nelle battute finali di una contesa cominciata con il “botto”.

Al primo via, in due separate occasioni, sono volati a terra ben cinque piloti: Chris Ulrich (trasportato successivamente in Ospedale), Martin Cardenas (già caduto nel Warm Up rimediando la lussazione della spalla sinistra), JD Beach (Kawasaki Attack), Tony Kasper (Iron Horse BMW ESP) e Jeremy Burgess (Suzuki ADR Fly Racing). Doverosa l’esposizione della bandiera rossa da parte dei commissari con un nuovo via che ha visto subito Hayden e Hayes andare in fuga lasciando l’ormai ex-leader della classifica Blake Young in terza posizione.

Dopo qualche sorpasso e controsorpasso, Tommy Hayden è riuscito a distanziare Josh Hayes guadagnando la prima vittoria stagione, mentre il campione American Superbike in carica si è potuto accontentare della testa della classifica di campionato con 107 punti contro i 101 di Hayden ed i 99 di Blake Young.

Giù dal podio l’ex vincitore della Daytona 200 Steve Rapp, ottimo quarto all’esordio con la S1000RR di San Diego BMW by Lee’s Cycle, davanti anche alla BMW ufficiale di Larry Pegram quinto sul traguardo. Gara da dimenticare per la coppia di Jordan Suzuki con Ben Bostrom sesto a precedere il compagno di squadra Roger Hayden seguiti da un acciaccato Martin Cardenas, ora 4° in campionato. Prossimo appuntamento il 30 maggio insieme al mondiale di categoria al Miller Motorsports Park.

AMA Pro National Guard American Superbike 2011
Sonoma, Classifica Gara 2

01- Tommy Hayden – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 22 giri in 35’43.492
02- Josh Hayes – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.925
03- Blake Young – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 18.616
04- Steve Rapp – San Diego BMW/Locust Powered by Lee’s Cycle – BMW S1000RR – + 24.525
05- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – BMW S1000RR – + 28.125
06- Ben Bostrom – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 31.917
07- Roger Hayden – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 35.801
08- Martin Cardenas – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 45.506
09- Chris Peris – Team Iron Horse BMW ESP – BMW S1000RR – + 50.013
10- Chris Clark – Y.E.S. Pat Clark Sports Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 51.097
11- Jeremy Toye – San Diego BMW Racing Powered by Lee’s Cycle – BMW S1000RR – + 51.497
12- Geoff May – Erik Buell Racing – Buell 1125R – + 1’03.399
13- James Randolph – San Jose BMW Racing – BMW S1000RR – + 1’20.875
14- Chris Trounson – San Diego BMW/Locust Powered by Lee’s Cycle – BMW S1000RR – + 1’29.124
15- Chris Siebenhaar – Rockwell Time/BCS Racing – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy