American Superbike: John Hopkins verso il ritorno in sella

American Superbike: John Hopkins verso il ritorno in sella

Assente da tre gare, è atteso per il round in Virginia

di Redazione Corsedimoto

Dopo tre tappe d’assenza, John Hopkins è atteso in pista nel fine settimana del 14-15 agosto al Virginia International Raceway. L’ex protagonista di MotoGP e World Superbike ha disputato nei scorsi giorni un test in California, ritrovando il feeling dopo l’operazione subita al polso destro.

A conferma di questo rientro, già annunciato nel corso della tappa di Laguna Seca, è l’elenco iscritti al VIR, dove con il team M4 Monster Energy Suzuki compare il #21, John Hopkins appunto.

Nel caso “Hopper” non riuscisse a correre sarà pronto Jake Holden, che ha degnamente sostituito l’ex pilota ufficiale Suzuki e Kawasaki MotoGP a Sonoma, Road America e Laguna Seca.

Prima dell’operazione John Hopkins ha conquistato tre quinti posti come miglior risultato, in gara 2 a Fontana e nel weekend di Road Atlanta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy