American Superbike: conferma per Hayden e Young in Suzuki

American Superbike: conferma per Hayden e Young in Suzuki

Correranno sempre con il team Rockstar Makita Suzuki

Commenta per primo!

Si sapeva da settimane, ma solo adesso American Suzuki ha confermato la propria squadra che correrà nel 2010 nel campionato American Superbike. Senza più Mat Mladin si è deciso di dar nuovamente fiducia a Tommy Hayden e Blake Young, che correranno sotto le insegne del “Rockstar Makita Suzuki“, denominazione che accomunata un pò tutte le attività sportive di Suzuki in America (Supercross, ATV e GNCC compresi).

Il team, gestito naturalmente da Yoshimura, ha già cominciato il programma di test finalizzato alla stagione 2010 nelle scorse settimane a Fontana, con Hayden e Young che restano gli unici piloti confermati: rispetto agli ultimi anni, infatti, saranno 2 e non 3 le “Gixxer” ufficiali in pista.

Oltre all’impegno nell’American Superbike, la Suzuki ha confermato l’appoggio ai team M4 e Richie Morris Racing nella Daytona SportBike, squadre che collaboreranno attivamente nello sviluppo della GSX-R 600 affidata al campione in carica Danny Eslick (passato, team compreso, da Buell a Suzuki) e Martin Cardenas, secondo nel 2009.

I programmi American Suzuki saranno svelati questo venerdì all’International Motorcycle Show di Long Beach, tradizionale salone “invernale” del motociclismo americano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy