AMA SuperSport Millville Gara 2: Rispoli chiude in bellezza

AMA SuperSport Millville Gara 2: Rispoli chiude in bellezza

Batte in volata il sorprendente Garrett Gerloff

Commenta per primo!

Laureatosi campione nazionale AMA SuperSport e della “East Division” grazie al secondo posto conseguito in Gara 1, James Rispoli ha deciso di chiudere in bellezza la stagione 2011 conquistando la vittoria della seconda manche in programma al New Jersey Motorsports Park di Millville, ultimo appuntamento in calendario. Ex-protagonista dell’AMA Flat Track (quattro vittorie da “Pro” lo scorso anno), Rispoli con la Suzuki GSX-R 600 preparata dall’ANT Racing si è fatto trovare in testa nel corso del 14° giro davanti al sorprendente Garrett Gerloff, pochi istanti prima dell’esposizione della bandiera rossa per un incidente che ha visto coinvolto Ryan Ferr (retrocesso in fondo alla classifica).

Rispoli, scattato dalla seconda posizione in griglia, ha subito preso il comando favorito da un errore al via del poleman Garrett Gerloff, 16enne esordiente in una competizione motociclistica targata AMA Pro Road Racing, vincitore a sorpresa di Gara 1. Il pupillo di casa Graves Motorsports ha dato vista ad una spettacolare rimonta dalla sesta posizione passando un pilota dopo l’altro e, incredibile, riuscendo a girare sotto i riferimenti della Daytona SportBike.

Completata la rimonta, giunto a ridosso di Rispoli (tanto da transitare al 14° giro a soli 83 millesimi dalla vetta), è arrivata la bandiera rossa obbligando Gerloff ad accontentarsi della seconda posizione davanti ad Hayden Gillim, cuginetto di Nicky, Tommy e Roger Hayden, di nuovo sul podio con la privatissima Yamaha preparata dal RM Racing. Con il campione West Division in carica David Gaviria a terra imitato dal compagno di squadra e connazionale Tomas Puerta, in quarta posizione ha concluso con la Triumph del Latus Motors Racing Dustin Dominguez, abile a battere in volata il pupillo di Vesrah Suzuki Corey Alexander, vincitore quest’anno al Miller Motorsports Park.

Niente da fare anche per Elena Myers, reduce dal test con la Suzuki MotoGP a Indianapolis, soltanto decima sul traguardo ingaggiando un bel duello con Benny Solis, vice-campione West Division 2011. Per la 17enne californiana l’appuntamento con la vittoria è rimandato al 2012 quando sarà nuovamente al via dell’AMA SuperSport con l’obiettivo di conquistare il titolo di categoria.

AMA Pro Motorcycle-Superstore.com SuperSport 2011
New Jersey Motorsports Park, Classifica Gara 2

01- James Rispoli – ANT Racing – Suzuki GSX-R 600 – 14 giri in 19’57.949
02- Garrett Gerloff – Graves Motorsports – Yamaha YZF R6 – + 0.083
03- Hayden Gillim – RM Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.467
04- Dustin Dominguez – Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675 – + 13.692
05- Corey Alexander – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 13.878
06- Eric Stump – Markbilt Racebikes – Yamaha YZF R6 – + 15.051
07- Miles Thornton – Markbilt Racebikes – Yamaha YZF R6 – + 21.391
08- Stefano Mesa – Rata Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 24.134
09- Benny Solis – Erion Racing – Honda CBR 600RR – + 26.298
10- Elena Myers – Team Suzuki Scoop Fans – Suzuki GSX-R 600 – + 26.773
11- Alex Shaw – DJ Anthony – Yamaha YZF R6 – + 34.072
12- Tyler Sweeney – SRE Motorsports – Yamaha YZF R6 – + 38.316
13- Rocco Horvath – Rocco Racing – Kawasaki ZX-6R – + 40.568
14- Ryan Matter – Run Grand Prix – Suzuki GSX-R 600 – + 40.970
15- Lucas Huff – Hotbodies Racing – Yamaha YZF R6 – + 41.076
16- Alexander Hartl – California Superbike School – Yamaha YZF R6 – + 56.638
17- Mark Miller Jr – Team Pro Motion – Yamaha YZF R6 – + 56.654
18- Jeff Wrobel – 35 Motorsports – Yamaha YZF R6 – + 56.804
19- Frank Babuska – Babuska Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 59.159
20- Cody Wyman – AB1 Motorsports – Yamaha YZF R6 – + 59.811
21- Manny Manusuthakis – Prieto Performance – Yamaha YZF R6 – + 1’01.542
22- Justin Neyra – Neyra Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1’02.059
23- Zachary Holcomb – Sweeney Racing Engines – Yamaha YZF R6 – + 1’12.956
24- Charlie Long – Prieto Performance – Suzuki GSX-R 600 – + 1’15.030
25- Nadr Riad – San Jose Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1’16.924
26- Roi Holster – Mach 1 Motorsports – Yamaha YZF R6 – + 1’17.531
27- Russell Proctor – Royal Purple Optimal Bodywork – Yamaha YZF R6 – + 1’19.345

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy