AMA Superbike: verso Daytona, lo schieramento di partenza

AMA Superbike: verso Daytona, lo schieramento di partenza

I piloti attualmente confermati al via della Superbike

Commenta per primo!

Ad esattamente due settimane dalla “Daytona Bike Week”, l’AMA Superbike presenta un’entry list provvisoria di soli 16 piloti, comprensibilmente destinata ad arricchirsi da qui ai prossimi 10 giorni.

Chi punterà a ripetere i successi dello scorso anno sarà senza dubbio il team Graves Yamaha, formazione ufficiale Yamaha Motor Corporation U.S.A. dei campionati AMA Pro Road Racing, al via con il tri-Campione (2010, 2011, 2012) Josh Hayes e Cameron Beaubier, mattatore della Daytona SportBike 2013, promosso in Superbike in sostituzione del Campione in carica Josh Herrin (passato al Mondiale Moto2).

Cercherà invece di conquistare il primo titolo post “Mat Mladin era” il Yoshimura Suzuki Factory Racing Team con addirittura tre piloti: accanto al recordman della Daytona SportBike Martin Cardenas ed al riconfermato (pagante) Chris Clark correrà Roger Hayden, finalmente “Factory Rider” Suzuki dopo un triennio trascorso con il Michael Jordan Motorsports.

Tra i piloti da seguire con interesse doverosa menzione per Chris Fillmore, unico alfiere del team ufficiale KTM/HMC Racing, mentre Erik Buell Racing ha deciso di affidarsi al solo Larry Pegram (Foremost Insurance Pegram Racing) per proseguire l’avventura nell’AMA Superbike della bicilindrica 1190RS. Progetto Honda riconfermato per Chris Ulrich (M4 Motorcycle Road Racing), al via diversi piloti “privati” competitivi come Stefano Mesa (Kawasaki DMS Racing) e Taylor Knapp (Suzuki del TOBC Racing), mentre Jake Holden ed il TPL Racing porteranno all’esordio la Ducati 1199 Panigale nell’AMA Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy