AMA Superbike: posticipate le attese novità per la stagione 2014

AMA Superbike: posticipate le attese novità per la stagione 2014

Centralina unica, altre restrizioni nel regolamento tecnico

Commenta per primo!

Il 2 novembre scorso l’AMA Pro Road Racing aveva annunciato sostanziali novità per il regolamento tecnico dell’AMA Superbike in ottica 2014: centralina elettronica unica, ulteriori restrizioni al “tetto-costi” per la preparazione delle moto al via.

Da quell’annuncio era attesa una prima “bozza” del regolamento 2014 proprio in questi giorni, ma nell’ultimo “bollettino” (#2013-01) l’AMA Pro Road Racing ha posticipato queste novità per il 31 gennaio prossimo.

Questo è dipeso dalla necessità di valutare le richieste pervenute dalle aziende per la fornitura della centralina elettronica unica, come già accaduto nel recente passato per il British Superbike (ed in futuro, stando alla strada intrapresa da Dorna Sports, anche per la MotoGP).

Se nel 2014 l’AMA/American Superbike adotterà la centralina unica, per questa stagione è previsto un tetto-spesa massimo non superiore ai 18.000 dollari per ciascuna moto iscritta al campionato, con previsti in questo “price cap” tutti i costi di centralina, acquisizione dati, sensori e cablaggi, mentre resteranno altresì vietati firmware e software esclusivi sviluppati dalle squadre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy