AMA Superbike: Josh Hayes vola verso il terzo titolo

AMA Superbike: Josh Hayes vola verso il terzo titolo

Sempre più recordman dell’AMA Superbike

Commenta per primo!

Imprendibile, imbattibile. Anche al New Jersey Motorsports Park di Millville, teatro del terz’ultimo appuntamento stagionale dell’AMA/American Superbike, Josh Hayes si è confermato il pilota del momento. A 39 anni il “Mississippi Madman” ha arricchito la propria bacheca di successi involandosi a +98 in campionato nei confronti del suo più diretto inseguitore Blake Young, prossimo a conquistare il terzo titolo di categoria (primo “match point” tra due settimane a Homestead Miami).

Con i risultati raggiunti a Millville (pole position, vittoria nelle due gare in programma), Hayes ha ritoccato alcuni record assoluti e/o primati personali: pole consecutive (ben 11), ma soprattutto vittorie di fila, ben 10.

Hayes ha inoltre raggiunto quota 13 affermazioni stagionali, meglio delle 12 conseguite da Mat Mladin nel 2007. Con questa ennesima doppiatta Hayes è ora terzo nella graduatoria “All Time” in materia di trionfi nella Superbike americana (ben 30), superando Ben Spies (fermo a 28), preceduto da Miguel Duhamel (32) e dall’irraggiungibile Mat Mladin (82).

In termini di trionfi nei vari campionati AMA Pro Road Racing, Hayes ha raggiunto 52 vittorie: 30 in Superbike, 13 nella defunta Formula Xtreme, 6 in Supersport, 1 nella 750 Supersport, 2 tra le Superstock.

In questa graduatoria Hayes insegue soltanto Miguel Duhamel (86), Mat Mladin (82) e Rich Oliver (71), imprendibili a meno di non ripetere altri due anni così.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy