All Japan Superbike: Josh Hook pilota di punta F.C.C. TSR Honda

All Japan Superbike: Josh Hook pilota di punta F.C.C. TSR Honda

L’australiano con il supporto HRC

Commenta per primo!

Un talento emergente del motociclismo australiano nell’All Japan Superbike. Dopo il positivo esordio alla 8 ore di Suzuka con i colori Honda Team Asia, dopo un convincente debutto nella JSB1000 sempre sul celebre tracciato dell’ottovolante in occasione del 46esimo MFJ Grand Prix, Josh Hook ha trovato conferma al team F.C.C. TSR Honda per la stagione 2015. Campione australiano 125 GP nel 2011, ‘runner up’ dell’Australian Supersport 2012, Hook ha convinto la squadra pluri-vittoriosa alla 8 ore di Suzuka (2006, 2011 e 2012) a puntare su di lui per la JSB1000. Ventidue anni il prossimo 9 gennaio, originario di Taree (città natale di Troy Bayliss), Hook ha sorpreso i vertici F.C.C. TSR Honda e HRC per la rapidità con la quale si è adattato alla CBR 1000RR Fireblade in configurazione JSB1000 e alle specifiche Bridgestone. Dal 2012 pilota supportato da Honda Australia e schierato dal Team Honda Racing tra Australian Supersport (2012, 2°), Australian Superbike (2013), Australasian Superbike (2014) riuscendo ad aggiudicarsi quest’anno il Phillip Island Championship (campionato articolato su due round in concomitanza con il World Superbike e MotoGP sempre sul tracciato di Victoria), Hook ha preso questa decisione di trasferirsi nella Terra del Sol Levante per aprirsi nuove prospettive di carriera a doppio-filo con la HRC. “Sono impaziente di correre per il team F.C.C. TSR: questa rappresenta per me una grandiosa opportunità“, ha ammesso Josh Hook. “Correre in un campionato così competitivo come l’All Japan Superbike con la miglior squadra del paddock è davvero eccezionale. Sono grato per questa opportunità, non vedo l’ora di trasferirmi in Giappone ed iniziare questa nuova avventura“. All’esordio nell’All Japan Superbike in occasione del MFJ Grand Prix a Suzuka Hook, qualificatosi 14° nonostante una scivolata, ha concluso 8° e 9° nelle due gare in programma. Il giovane aussie sarà comprensibilmente uno dei piloti F.C.C. TSR Honda alla 8 ore di Suzuka ed affiancherà Kousuke Akiyoshi (Campione All Japan 2010 e 2011 con F.C.C. TSR Honda) nel programma di test della Fireblade per la JSB1000.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy