All Japan Superbike Yanagawa 2017 part time, novità Watanabe e Matsuzaki

All Japan Superbike Yanagawa 2017 part time, novità Watanabe e Matsuzaki

Kawasaki Team Green ha annunciato i due piloti per l’All Japan Superbike: strappato a F.C.C. TSR Honda Kazuma Watanabe affiancherà Katsuya Matsuzaki, solo 2 gare per Akira Yanagawa.

di Alessio Piana, @alessiopiana130

Un 2017 all’insegna delle novità per il Kawasaki Team Green, leggendaria compagine che rappresenta l’emanazione diretta del Reparto Corse KHI (Kawasaki Heavy Industries) di Akashi al via dell’All Japan Superbike e 8 ore di Suzuka. Dopo un 2016 che ha visto il Team Green conquistare il secondo posto assoluto alla 8 ore ed una serie di podi anche grazie a Leon Haslam (wild card d’eccezione al MFJ Grand Prix proprio di Suzuka), per il 2017 si cambia.

Perso Kazuki Watanabe, passato a tempo pieno al Mondiale Supersport con il Team Go Eleven, Kawasaki Team Green farà affidamento sul 20enne Katsuya Matsuzaki (promosso dall’All Japan ST600, vice-Campione 2015) e, soprattutto, su Kazuma Watanabe, strappato a F.C.C. TSR Honda. Il 26enne originario della Prefettura di Tochigi ha infatti lasciato Technical Sports Racing per accettare l’offerta di Kawasaki dove sarà il pilota di punta per la JSB1000 ed uno dei tre piloti titolari per la 8 ore di Suzuka.

Chi manca all’appello, ma soltanto in apparenza, è il leggendario Akira Yanagawa, il quale a 45 anni compiuti non si ritirerà dalle competizioni: nel 2017 con Kawasaki Team Green prenderà parte a soli 2 round (Suzuka e Autopolis) con una terza Ninja ZX-10RR, svolgendo nel contempo il ruolo di ‘consulente’ della squadra.

Con ogni probabilità il 2017 sarà l’ultimo anno da pilota per Yanagawa, bandiera Kawasaki nelle corse e, insieme a Kazuki Watanabe e Leon Haslam, tornato sul podio quest’anno alla 8 ore di Suzuka.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy