Moto3 Jerez Qualifiche: Nuova pole position di Jorge Martin, infortunio per Binder

Jorge Martin si assicura la prima posizione in griglia a Jerez, davanti a Oettl e ad un quartetto tutto italiano. Cade Binder ed è out per la gara di domani.

5 maggio 2018 - 11:28

Il leader iridato Jorge Martin mette la sua firma anche nelle qualifiche a Jerez de la Frontera: con un 1:46.193 si assicura la prima casella in griglia davanti a Phillip Oettl, al compagno di squadra Fabio Di Giannantonio ed agli altri italiani Antonelli, Bezzecchi e Migno, che occupano la seconda fila. La gara scatterà alle 11.00 di domenica.

Commenta

per primo!

Nei primi minuti assistiamo ad una caduta per Darryn Binder (la seconda di giornata) alla curva 4 ed il pilota viene portato immediatamente al Centro Medico per controlli: gli viene riscontrata una sublussazione alla clavicola sinistra ed è inevitabile quindi la non idoneità per competere in gara. La bagarre in pista si accende fin da subito: Migno ed Antonelli si fanno vedere presto nelle zone alte della classifica, così come Martin, determinato a scattare dalla miglior posizione possibile nel primo GP di casa, ed il compagno di squadra Di Giannantonio, ma attenzione anche a Oettl, che nella seconda parte del turno si porta provvisoriamente al comando.

Nulla da fare però con ‘il re delle pole position’, Jorge Martin, che anche stavolta si impone e scatterà dalla prima casella in griglia. In prima fila con lui Phillip Oettl e Fabio Di Giannantonio, mentre a seguire ecco un trio tricolore composto da Niccolò Antonelli, Marco Bezzecchi ed Andrea Migno. Settima piazza per Alonso Lopez, che precede i piloti Leopard Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta, mentre chiude la top ten Tatsuki Suzuki.

Da segnalare due scivolate distinte alla fine del turno per il rookie Makar Yurchenko e per Gabriel Rodrigo, mentre si piazzano così gli altri piloti italiani: Dennis Foggia scatterà dalla 10° posizione in griglia, Tony Arbolino è 21° davanti a Nicolò Bulega.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Moto3: Ecco il team BOÉ Skull Rider Mugen Race

CEV Moto2: Matteo Ferrari correrà con Team LaGlisse

MotoGP, Zarco-Espargarò affilano le armi: “Ci spingeremo a vicenda”