Moto2: Niki Tuuli si ritira dal Gran Premio di Germania

Il pilota finlandese del team PETRONAS Sprinta Racing è costretto a fermarsi per l'importante lesione riportata ad Assen: il suo GP si chiude qui.

13 luglio 2018 - 15:23

Troppo dolore alla mano infortunata ad Assen: questo è ciò che ha fermato Niki Tuuli, in pista in questa prima giornata al Sachsenring ma costretto a fermarsi. Il finlandese del team PETRONAS Sprinta Racing aveva riportato un’importante lesione ad un dito della mano sinistra, tanto da richiederne una parziale amputazione. Tuuli ha voluto provarci, ma non è stato possibile.

Commenta

per primo!

“Mi sentivo bene” ha dichiarato il pilota, “normalmente la mia mano si comporta bene. Non appena ho messo il guanto ho avvertito così tanto dolore da non riuscire nemmeno ad usare la frizione. Ci sono molte curve a sinistra e per me è particolarmente difficile, visto che non posso usare la mano sinistra come vorrei. Per me quindi è impossibile guidare.”

La delusione è tanta e Tuuli non la nasconde: “Volevo davvero completare questo Gran Premio. Mi sembra di aver fatto un pass indietro: ora è il mio momento di dimostrare qualcosa, invece devo solo pensare a recuperare in tempo per Brno. Ci saranno due settimane di pausa, quindi devo tornare in forma per la seconda parte della stagione. Mi dispiace per la squadra ed anche per Alpinestars, che mi aveva preparato un guanto speciale.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Honda è tornata sul serio: ecco le CBR di Camier e Kiyonari

Arlington da urlo: Cooper Webb batte in volata Ken Roczen

Moto3: Ecco il team BOÉ Skull Rider Mugen Race