Moto2 Assen Prove 3 Morbidelli-Marquez davanti a Pasini

Il leader iridato Franco Morbidelli chiude in testa su pista bagnata, tallonato dal compagno di squadra Marquez. Terza piazza per Pasini, in top ten anche Baldassarri e Corsi.

24 giugno 2017 - 9:58

In una sessione realizzata in condizioni di bagnato, il nome in vetta non cambia: parliamo del leader iridato Franco Morbidelli, dominatore della prima giornata su pista asciutta e autore del miglior tempo anche in questo turno, avvicinato solo dal compagno di squadra Alex Marquez, che accusa appena un decimo dall’italiano. Terzo è Mattia Pasini, top ten anche per Lorenzo Baldassarri (sesto) e Simone Corsi (nono).

L’ultima complicata sessione di prove libere vede ben nove piloti a terra, ma le conseguenze peggiori sono per Xavi Vierge, caduto alla Madijk: il pilota spagnolo infatti, oltre ad un’escoriazione al collo, ha riportato la frattura del pollice sinistro, chiudendo così in anticipo il fine settimana olandese. C’è soddisfazione invece nel team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS: Franco Morbidelli ed Alex Marquez, separati da appena un decimo, comandano la terza ed ultima sessione di prove libere svolta su pista bagnata, mentre il terzo classificato, Mattia Pasini, accusa già sette decimi di ritardo. Quarta posizione finale per Yonny Hernandez, l’ultimo a meno di un secondo dalla vetta, mentre in quinta piazza troviamo Hafizh Syahrin davanti a Lorenzo Baldassarri e Marcel Schrotter.

Chiude con l’ottavo crono Sandro Cortese, che ha preceduto Simone Corsi e Thomas Luthi. Questi i piazzamenti ottenuti dagli altri piloti italiani: Francesco Bagnaia è 13°, Luca Marini è 20° ma conclude la sessione con una violenta caduta alla Ramshoek, fortunatamente senza conseguenze, mentre Andrea Locatelli è 21° e Stefano Manzi stampa il 27° tempo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”

Honda vs Yamaha vs Kawasaki: super Test per la 8 ore di Suzuka

Moto2: Luca Boscoscuro “La mia Speed Up è come una figlia”