MXGP Germania, Gara 1: Jeffrey Herlings senza rivali, Tony Cairoli solo 6°

Undicesima perla per il fuoriclasse olandese sempre più padrone del Mondiale Tony in difficoltà si arena in sesta posizione

20 maggio 2018 - 12:55

Jeffrey Herlings ha dominato la prima manche del GP Germania, ottavo round del Mondiale MXGP. Sul tracciato di Teutschenthal, vicino Lipsia, il fuoriclasse olandese è partito in testa ed è scappato tutto solo alla conquista dell’undicesima affermazione parziale di questa trionfale stagione, in quindici gare. Solo sesto posto per Antonio Cairoli che è rimasto un pò intruppato alla prima curva e non è più riuscito a recuperare. Ottimo secondo posto dello sloveno Tim Gajser, con la Honda HRC.

Commenta

per primo!

DISTACCO – Cairoli perde altri 10 punti nei confronti di un Herlings che in questo momento sta facendo un altro sport rispetto agli avversari. Adesso sono 39 i punti di vantaggio dell’olandese. Gli altri sono staccatissimi e ormai virtualmente fuori dai giochi iridati. Su questo tacciato Tony aveva vinto nel 2017, resta gara 2 alle 17:00 per provare a raddrizzare la situazione. Diretta web su Corsedimoto.

ARRIVO GARA 1: 1. Herlings (Ola-KTM); 2. Gajser (Slo-Honda); 3. Paulin (Fra-Husqvarna); 4. Febvre (Fra-Yamaha); 5. Desalle (Bel-Kawasaki); 6. Cairoli (Ita-KTM); 7. van Horebeek (Bel-Yamaha); 8. Lieber (Bel-Kawasaki); 9. Coldenhoff (Ola-KTM); 10. Bobryshev (Suzuki)

[fnc_embed]<div style=“height:0;padding-bottom:56.25%;position:relative;”> <iframe src=”http://www.mxgp-tv.com/embed/next?ref=corsedimoto&width=100%25″ width=”100%” height=”100%” style=”border:0;left:0;position:absolute;top:0;” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe> </div>[/fnc_embed]

MX2 – Il lettone Pauls Jonass (KTM) ha vinto la prima manche del Mondiale under 23 anni precedendo lo spagnolo Jorge Prado (KTM) e il sudafricano Calvin Vlaanderen (Honda). Bene gli italiani: sesto posto per Michele Cervellin (Honda), ottavo Samuele Bernardini (TM).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Moto3, Test Jerez: Arbolino top di giornata, riecco Fenati

Moto2, Test Jerez: Marini da record nella prima giornata

Moto3, Celestino Vietti: “Devo migliorare in molti aspetti”