Supersport Magny Cours Qualifiche 1: Cluzel leader in casa

Stacca Parkes, Foret, Lowes con Sofuoglu 5°

5 ottobre 2012 - 10:46

Comincia bene il weekend di casa per Jules Cluzel. Nel primo turno di qualifiche ufficiali del Mondiale Supersport a Magny-Cours il portacolori del team PTR Honda, reduce dalla vittoria conseguita a Portimao (la terza stagionale) non sufficiente per tenere aperti i giochi-campionato, in 1’41″886 ha spiccato la pole position provvisoria staccando tutti i suoi più diretti inseguitori di oltre 4/10.

Il primo risponde al nome di un veterano come Broc Parkes, poleman sul tracciato di Nevers nel 2004 (su Honda Ten Kate) e vincitore nel 2005 (con la Yamaha ufficiale), ora 2° a precedere l’altro idolo di casa Fabien Foret (3° con la Kawasaki Intermoto Step, non sceso in pista nella mattinata) e a Sam Lowes, 4° dopo aver siglato il miglior riferimento cronometrico della mattinata con la CBR 600RR preparata dal Performance Technical Racing ed iscritta sotto le insegne di Bogdanka PTR Honda.

Poker di testa compreso in poco meno di 7/10 dal quale è escluso il Campione del Mondo 2012 Kenan Sofuoglu, quinto con la propria Kawasaki Lorenzini proprio davanti a Massimo Roccoli, sesto e migliore dei piloti italiani alla sua terza presenza con la R6 del Team PATA by Martini. Il tri-Campione italiano 600 Supersport risulta l’unico dei nostri portabandiera nella top-10 in una sessione non particolarmente fortunata per Alex Baldolini (7° in campionato) e Dino Lombardi (26°, al terzo round con Honda Lorini), incappati in due scivolate senza conseguenze.

Sventura analoga anche per l’ex Moto2 Valentin Debise ed il russo Eduard Blokhin, non per gli altri italiani al via: Andrea Antonelli è 15esimo con la R6 del Bike Service Racing Team (due volte 2° a Magny Cours nell’Europeo Superstock 600), Vittorio Iannuzzo 18° proprio davanti al compagno di squadra in Triumph Suriano Alex Baldolini, 23° è Fabio Menghi, chiude 27° Danilo Marrancone a precedere Cristiano Erbacci, sostituto di Luca Marconi al VFT Racing, 28°. Domani la seconda e decisiva sessione di qualifiche ufficiali che determinerà lo schieramento di partenza della gara in programma domenica 7 ottobre a partire dalle 13:30.

Supersport World Championship 2012
Magny-Cours, Classifica Qualifiche 1

01- Jules Cluzel – PTR Honda – Honda CBR 600RR – 1’41.886
02- Broc Parkes – Ten Kate Racing Products – Honda CBR 600RR – + 0.406
03- Fabien Foret – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 0.432
04- Sam Lowes – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 0.684
05- Kenan Sofuoglu – Kawasaki Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.727
06- Massimo Roccoli – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 0.954
07- Sheridan Morais – Kawasaki Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 1.039
08- Mathew Scholtz – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.250
09- Ronan Quarmby – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.262
10- Jed Metcher – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 1.475
11- Vladimir Leonov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 1.523
12- Gabor Talmacsi – ProRace – Honda CBR 600RR – + 1.596
13- Dan Linfoot – MSD R-N Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 1.695
14- Florian Marino – MSD R-N Racing Team India – Kawasaki ZX-6R – + 1.763
15- Andrea Antonelli – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.864
16- Valentin Debise – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 2.149
17- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 2.158
18- Vittorio Iannuzzo – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 2.229
19- Alex Baldolini – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 2.238
20- Romain Lanusse – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 2.356
21- Roberto Tamburini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 2.517
22- Roman Stamm – Team Suzuki Mayer – Suzuki GSX-R 600 – + 2.714
23- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.719
24- Martin Jessopp – Riders PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 3.052
25- Balazs Nemeth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 3.077
26- Dino Lombardi – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 3.198
27- Danilo Marrancone – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 3.214
28- Cristiano Erbacci – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.004
29- Mitchell Carr – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 4.012
30- Axel Maurin – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 4.683
31- Miguel Praia – Ten Kate Racing Products – Honda CBR 600RR – + 4.777
32- Yves Polzer – Team MRC Austria – Yamaha YZF R6 – + 5.188
33- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 6.651

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Lorenzo è stupido e fuori controllo”

Superbike: ETS Racing Fuel, quanto sono importanti le benzine speciali?

MXGP Germania: Tim Gajser è carico, Tony Cairoli ancora in dubbio