Tourist Trophy: Karl Harris parteciperà all’edizione 2012 con SMT Honda

Tourist Trophy: Karl Harris parteciperà all’edizione 2012 con SMT Honda

Debutto per “Bomber” in sella ad una CBR

di Redazione Corsedimoto

La giornata odierna si è aperta con la notizia del debutto di Karl Harris all’Isle of Man TT. Il 32enne pilota di Sheffield, Yorkshire, prenderà parte all’edizione 2012 della leggendaria competizione assieme al Team SMT Honda, e più precisamente alle gare del Senior TT, Superbike e Superstock.

“Bomber” ha già corso con il team di Robin Croft nelle ultime due gare della stagione 2009 del British Superbike (dopo aver partecipato al resto della stagione con Hydrex Honda), un’esperienza conclusa con uno spettacolare incidente ad Oulton Park in Gara 1, dal quale fortunatamente uscì quasi illeso, dopo aver mostrato tutto il suo potenziale nel turni di prova restando costantemente nelle parti alte della classifica.

Harris è un pilota molto amato in madrepatria ed è risultato vincitore del primo Campionato Europeo Superstock 1000 nel lontano 1999 e tre volte campione del British Supersport. Nella sua carriera nel BSB invece, non è riuscito ad ottenere risultati all’altezza delle aspettative riposte in lui, nonostante abbia corso con team quali HM Plant Honda, Rob Mac Racing, Hydrex Honda e, per l’appunto, SMT Honda. Lo scorso anno fece il suo ritorno nel BSB dal round di Oulton Park in avanti, assieme al Team Splitlath Aprilia (classe EVO), e proprio in quell’occasione si stava facendo notare navigando all’ottavo posto in gara prima di una caduta, nell’unica manche disputata in quel week-end causa diluvio.

Ricordiamo che il Team SMT non è nuovo all’ambiente del Road Racing, avendo schierato una CBR nelle due passate edizioni del Macau Grand Prix, affidata alla leggenda John McGuinness.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy