Southern 100: Michael Dunlop trionfa nella gara inaugurale, risultato storico nei Sidecar

Southern 100: Michael Dunlop trionfa nella gara inaugurale, risultato storico nei Sidecar

Reeves vince all’esordio

Commenta per primo!

Con il numero 1 da “Solo Champion” in qualità della vittoria conseguita lo scorso anno, Michael Dunlop si è riconfermato anche nell’inaugurale gara dell’edizione 2012 della Southern 100, la “Corlett’s Trophies” da disputarsi sulla distanza di 8 giri riservata alle moto da 600 e 1000cc. In sella alla Honda CBR 1000RR preparata da Hunts Motorcycles/McAdoo Racing, Mickey-D non soltanto ha celebrato la vittoria con oltre 3″ di margine rispetto a Guy Martin (il più veloce nelle ultime prove di martedì), ma ha siglato anche il nuovo giro del “Billown Circuit” da 4.25 miglia al quarto passaggio in 2’15″892 a 112.589 mph (181.19 km/h). Un inizio travolgente per Michael Dunlop, reduce dalla vittoria (la terza in carriera) al TT in Gara 2 tra le Supersport, deciso a riconfermarsi “Solo Champion” nell’ambito della Southern 100 aspettando la “finalissima” in programma nella serata di giovedì 12 luglio. Alle spalle di un imprendibile Dunlop, in fuga con 2″ di margine sin dal primo giro, ha concluso in seconda posizione Guy Martin, l’unico potenziale avversario di MD con la Suzuki GSX-R 1000 del TAS Racing, altro ex-vincitore della Southern 100. Completa il podio, mostrando di aver pienamente recuperato dall’infortunio alla mano rimediato alla North West 200 (travolto alla chicane di Mather’s Cross da Gary Johnson), Conor Cummins, 3° in volata per soli 3/10 rispetto a Ryan Farquhar, passato al secondo giro da Martin, “beffato” proprio nel finale dal secondo alfiere Tyco Suzuki by TAS. Nella top-5 si riconferma il recordman del Billown Circuit Ian Lougher (33 vittorie su questo tracciato) a precedere il giovane pupillo di Ryan Farquhar, Jamie Hamilton, mentre Ivan Lintin in undicesima posizione è il primo dei piloti classificati con una 600cc, nello specifico una Kawasaki Ninja ZX-6R. Steam Packet Southern 100 International Road Races 2012 Classifica Corlett’s Trophies 600/1000cc (Gara 1) 01- Michael Dunlop – Honda CBR 1000RR – 18’25.962 (110.673 mph) 02- Guy Martin – Suzuki GSX-R 1000 – 18’28.976 (110.372 mph) 03- Conor Cummins – Suzuki GSX-R 1000 – 18’41.131 (109.175 mph) 04- Ryan Farquhar – Kawasaki ZX-10R – 18’41.459 (109.143 mph) 05- Ian Lougher – Kawasaki ZX-10R – 18’59.416 (107.425 mph) 06- Jamie Hamilton – Kawasaki ZX-10R – 19’07.692 (106.649 mph) 07- Dean Harrison – Kawasaki ZX-10R – 19’08.091 (106.612 mph) 08- Michael Pearson – Honda CBR 1000RR – 19’12.850 (106.172 mph) 09- Lee Vernon – BMW S1000RR – 19’27.241 (104.863 mph) 10- Scott Wilson – BMW S1000RR – 19’32.680 (104.376 mph) 11- Ivan Lintin – Kawasaki ZX-6R – 19’32.810 (104.365 mph) 12- Jamie Coward – Suzuki GSX-R 600 – 19’32.844 (104.362 mph) 13- Mark Parrett – BMW S1000RR – 19’34.342 (104.228 mph) 14- Paul Shoesmith – BMW S1000RR – 19’34.569 (104.208 mph) 15- Seamus Elliott – Yamaha YZF R6 – 20’07.359 (101.378 mph) 16- Stephen McKnight – Yamaha YZF R6 – 20’08.701 (101.266 mph) 17- Andy Fenton – Yamaha YZF R6 – 20’08.853 (101.253 mph) 18- Dave Madsen Mygdal – Yamaha YZF R1 – 20’29.384 (99.562 mph) 19- Denis Booth – Suzuki GSX-R 750 – 20’30.425 (99.478 mph) 20- Mark Goodings – Kawasaki ZX-6R – 20’32.835 (99.283 mph) 21- David Primrose Smith – Aprilia RSV4 – 20’37.542 (98.906 mph) 22- Paul Duckett – Honda CBR 1000RR – 20’39.657 (98.737 mph) 23- Paul Cranston – Honda CBR 600RR – 20’41.814 (98.565 mph) 24- Tim Poole – Kawasaki ZX-6R – 20’44.958 (98.316 mph) 25- Paul Smyth – Yamaha YZF R6 – 20’45.605 (98.265 mph) 26- Carl Roberts – Suzuki GSX-R 600 – 20’46.284 (98.212 mph) 27- Nuno Caetano – Kawasaki ZX-10R – 20’51.934 (97.769 mph) Se tra le 1000cc Michael Dunlop ha siglato il nuovo record assoluto sul giro del Billown Circuit, nella prima manche riservata ai Sidecar è stata scritta la storia. Tim Reeves, tri-Campione del Mondo FIM, si è aggiudicato la vittoria all’esordio assoluto alla Southern 100: un traguardo senza precedenti nei 57 anni di storia dell’evento per i “tre ruote”. Affiancato dal passeggero pluri-vincitore del TT Dan Sayle con il LCR Honda 600cc del Nick Crowe Racing/Dave Hudspeth Carpets, l’equipaggio #77 ha dominato la scena transitando al termine dei 6 giri in programma con un considerevole vantaggio di 7″ nei confronti di Ian Bell/Carl Bell e dei fratelli Ben e Tom Birchall, rivali di Reeves nella corsa al titolo mondiale FIM Sidecar. Apprezzabile esordito per il nostro Ernesto Ascierto, unico italiano al via della Southern 100 in qualità di “secondino” di Alan Warden con il Sidecar AWR Yamaha 600cc numero 27, tredicesimo assoluto all’esordio al Billown in 84.564 mph con un giro più veloce al terzo passaggio in 2’58″449 a 85.739 mph (137.98 km/h) di media. Steam Packet Southern 100 International Road Races 2012 Classifica The Vehicle Sourcing Centre Sidecar Race (Sidecar Gara 1) 01- Tim Reeves/Dan Sayle – LCR Honda 600 – 15’57.648 (95.860 mph) 02- Ian Bell/Carl Bell – LCR Yamaha 600 – 16’05.186 (95.111 mph) 03- Ben Birchall/Tom Birchall – LCR Honda 600 – 16’08.090 (94.826 mph) 04- Conrad Harrison/Dipash Chauhun – Shelbourne Honda 600 – 16’08.739 (94.762 mph) 05- Greg Lambert/Dicky Gale – GLR Honda 600 – 16’10.015 (94.638 mph) 06- Wayne Lockey/Kenny Cole – Ireson Honda 600 – 16’10.812 (94.560 mph) 07- David Hirst/Ben Binns – LPC Shelbourne Honda 600 – 16’53.485 (90.579 mph) 08- Darren Hope/Paul Bumfrey – LCR Honda 600 – 16’54.534 (90.485 mph) 09- Horst Walczak/Andrew Miller – Ireson Honda 600 – 17’40.776 (86.540 mph) 10- Michael Lines/Julie Hanks Elliott – Ireson Honda 600 – 17’42.460 (86.403 mph) 11- John Chandler/Karl Schofield – Shelbourne Yamaha 600 – 17’57.902 (85.165 mph) 12- David Lillie/Ben Chandler – DMR Yamaha 600 – 17’59.235 (85.060 mph) 13- Alan Warden/Ernesto Ascierto – AWR Yamaha 600 – 18’05.572 (84.564 mph) 14- Stuart Stobbart/Jamie Scarffe – Baker Suzuki 600 – 18’19.195 (83.516 mph) 15- Deborah Barron/Robert Lunt – Ireson Kawasaki 600 – 19’13.254 (79.601 mph) Il programma della 57esima edizione della Southern 100 all’Isola di Man proseguirà oggi con ben 4 gare a partire dalle 18:20 locali: Senior, 250/SuperTwins, 600 Supersport e Junior “Solo” 125/400/450cc, quest’ultima da disputarsi sulla distanza di 6 giri del Billown Circuit. Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy