Road Racing: Ryan Farquhar sempre più “Re” della SuperTwins

Road Racing: Ryan Farquhar sempre più “Re” della SuperTwins

Doppietta anche all’Ulster Grand Prix

Commenta per primo!

Non soltanto è stato il “pioniere” della categoria, ma Ryan Farquhar è sempre più il “Re” della SuperTwins, classe riservata alle bicilindriche 650cc 4 tempi da 80-90 cavalli, promossa e portata al successo proprio da “Flying Ryan” nell’ambito dell’Irish Road Racing nell’ultimo biennio.

Alla prima stagione “internazionale” per la SuperTwins, il nativo di Dungannon ha completato un vero e proprio “hat-trick” conquistando la vittoria con la propria Kawasaki ER6 nei principali eventi del calendario: in trionfo nell’inaugurale gara disputatasi alla North West 200 in un podio monopolizzato dal proprio team KMR Kawasaki (1° Farquhar, 2° all’esordio Jeremy McWilliams, 3° Michael Rutter), al Tourist Trophy (sotto la denominazione di “Lighweight TT”) e, settimana scorsa, all’Ulster Grand Prix.

Al Dundrod Circuit, dov’era stato battuto lo scorso anno in questa categoria dal compianto Wayne Hamilton, Farquhar ha spazzato via la concorrenza nelle due gare disputatesi tra giovedì e sabato, realizzando anche una doppietta KMR Kawasaki nella seconda manche con il giovane Jamie Hamilton 2° sul traguardo.

Completato questo hat-trick, per Flying Ryan restano due obiettivi in questa stagione: completare il “grand chelem” tra le SuperTwins con il successo anche alla Gold Cup di Scarborough all’Oliver’s Mount del prossimo mese di settembre e, di conseguenza, raggiungere le 200 vittorie in carriera nell’Irish Road Racing, attualmente fermo a quota 199…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy