Red Bull Rookies Cup, pronti per il ritorno al Mugello

Red Bull Rookies Cup, pronti per il ritorno al Mugello

Nello stesso fine settimana del Motomondiale, la Red Bull Rookies Cup torna all’Autodromo del Mugello. Attenzione ai leader Öncü e Tatay, ma occhi puntati anche sui nostri Alfano e Patacca.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Non solo MotoGP questo fine settimana all’Autodromo del Mugello: la Red Bull Rookies Cup si prepara ad affrontare la pista toscana per la prima volta dopo un’assenza che durava dal 2014. Dopo aver disputato la prima tappa a Jerez, con Can Öncü e Carlos Tatay appaiati in testa alla classifica generale grazie alle vittorie conquistate nelle due gare dell’appuntamento spagnolo, ma attenzione anche ai nostri portacolori Pasquale Alfano e Matteo Patacca, pronti a ben figurare davanti al pubblico di casa.

Al debutto lo spagnolo, con un anno di esperienza alle spalle il turco, i due piloti hanno conquistato un successo ed un secondo posto a testa e si preparano a ripetersi sulle colline toscane, pronti a rendersi protagonisti su un circuito dalle caratteristiche totalmente differenti rispetto a Jerez. Non saranno però i soli a lottare per la prima posizione, visto che Deniz Öncü, gemello di Can, ed il sedicenne pilota ceco Filip Salač (al terzo anno in RBRC) hanno conquistato un terzo ed un quarto posto a testa nelle due gare spagnole e dividono la terza piazza in campionato.

Pronto a riscattarsi anche il sedicenne pilota giapponese Ryusei Yamanaka, alla seconda stagione in Rookies Cup e che aveva conquistato un ottimo terzo posto in qualifica, chiudendo però lontano dal podio in entrambe le gare. Per quanto riguarda l’Italia, occhi puntati sui quattordicenni Pasquale Alfano e Matteo Patacca, entrambi all’esordio in questo campionato: il primo vuole rimediare al doppio zero di Jerez, mentre il secondo è determinato a migliorare il nono posto ottenuto in Gara 2 a Jerez, dopo una prima gara condizionata da un ride through per partenza anticipata.

La gara del Mugello si svolgerà sabato 2 giugno, vista la classica invasione di pista la domenica dopo il Gran Premio della MotoGP che renderebbe impossibile la partenza. La competizione prenderà il via alle 16.30 e sarà trasmessa in diretta su www.redbull.tv e e Red Bull TV, con il collegamento che inizierà 10 minuti prima della partenza.

Red Bull Rookies Cup 2018: nomi e calendario

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy